Brazil Real Estate Fund consegna le prime social house

Brazil Real Estate Fund, il primo fondo autorizzato in Europa che investe in housing sociale a livello internazionale ha dato il via alle consegne delle prime case che compongo uno dei 14 lotti del primo progetto realizzato a Cascavel, località nei pressi di Fortaleza in Brasile.Le abitazioni fanno parte del progetto residenziale Minha Casa, Minha Vida, che prevede il finanziamento da parte della Caixa Economica Federal della costruzione di 3 milioni di abitazioni in Brasile entro il 2014.

II progetto residenziale di Cascavel si compone di 234 unità abitative costituite da 198 case bifamiliari e da 36 appartamenti da 45 a 52 mq. destinati a famiglie con una fascia di reddito compresa tra 1 e 6 salari minimi. Il progetto è stato approvato nell’agosto del 2011 e a novembre dell’anno scorso i cantieri edili hanno cominciato i lavori sul primo dei 4 lotti previsti dal progetto.

A un anno esatto dalla presentazione sono stati conclusi i lavori delle prime quattro abitazioni inclusa la casa modello, già arredata e utilizzata come stand vendite, e le altre tre in consegna già vendute.

Per quanto riguarda le restanti 8 abitazioni del primo lotto i lavori sono in fase di completamento e la consegna è prevista entro la fine del mese di aprile 2012.

“Nel corso dei miei frequenti viaggi in Brasile ho avuto modo di vedere crescere il progetto in tempi record“, ha spiegato Roberto Bossi, presidente di Brazil Real Estate Fund. “In poco più di un anno ho assistito al passaggio dal cantiere alla creazione di piccole abitazioni, in grado di soddisfare un bisogno primario come quello della casa. Minha Casa, Minha Vida vuole garantire, secondo le indicazioni del governo brasiliano, un alloggio sicuro alle famiglie che faticano a sostenere i prezzi del libero mercato. A questo si aggiunge che l’housing sociale rappresenta la nuova frontiera negli investimenti immobiliari all’interno dei mercati emergenti, dove si sta assistendo a una fortissima crescita economica della fascia sociale media e siamo sempre più convinti che Brazil Real Estate Fund abbia delle elevate potenzialita! in termini di ritorno sull’investimento”.

Proprio per la particolarità dell’asset di riferimento i rendimenti di Brazil Real Estate Fund sono in grado di generare interessanti ritorni già nell’arco di 24 mesi con cash-flow netti positivi a partire dal dodicesimo mese. Brazil Real Estate Fund presenta caratteristiche peculiari per quanto riguarda la tipologia, la sicurezza e il ritorno economico.

Il Brasile è infatti il paese dell’area Bric con le maggiori prospettive di crescita a livello globale e l’investimento del Fondo rientra nel progetto presentato nel 2009 dal governo Lula quale parte del Piano di accelerazione della crescita (Pac), riconfermato dopo le elezioni dall’attuale presidente Dilma Rousseff: tra il 2009 e il 2010 in numero di brasiliani in cerca di prima casa è salito, infatti, da 7 a 9 milioni.

Leggi il comunicato

Brazil Real Estate Fund consegna le prime social house ultima modifica: 2012-04-30T09:40:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: