Le migliori aziende italiane in area amministrazione, finanza e controllo premiate al Business international finance awards 2018

Business international finance awards LogoSono 6 i migliori cfo italiani premiati in occasione del Business international finance awards 2018, il premio dedicato alle innovazioni in area amministrazione finanza e controllo nei processi amministrativi e finanziari; bilancio, integrated reporting e comunicazione finanziaria; controllo di gestione; finanza e digital finance.

Il premio, giunto alla terza edizione, si svolge all’interno dell’evento Cfo Summit, punto di riferimento per la community dei cfo italiani per condividere idee, best practice, esperienze di successo.

Tutti i progetti pongono il cfo al centro del cambiamento e dell’innovazione in azienda con una spinta molto forte sull’innovazione e digitalizzazione dei processi. Al cfo vengono riconosciute oramai doti non solo di tipo tecnico contabile ma sempre più di business partner per supportare la strategia dell’azienda. È per questa ragione che Business International ha deciso di promuovere i cfo e i migliori team Finance.

I premiati
Whirpool Emea si è aggiudicato il primo premio nella categoria “Processi Amministrativi e Finanziari” con un progetto di consolidamento delle attività amministrative in un unico centro servizi. Il progetto ha previsto la trasformazione e centralizzazione dei servizi amministrativi e contabili in un unico Shared Service Center a partire da 4 diversi siti precedenti, e ha inoltre consentito di ridisegnare i tre processi principali, quali Procure to Pay, Record to Report e Bill to Cash, definendo il nuovo target operating model. Il premio è stato ritirato da Marco Fossataro, cfo, Whirpool Emea.

Assicurazioni Generali ha trionfato nella categoria Bilancio, Integrated Reporting, Non financial Informational; in questo caso è stato premiato il continuo impegno ed investimento che da anni contraddistingue il Gruppo Generali sui temi dell’Integrated reporting in linea con le best practice internazionali. Il Gruppo, infatti, ha sposato un recente approccio alla rendicontazione denominato Core&More e promosso da Accountancy Europe in base al quale ha pubblicato un report “Relazione Annuale Integrata” in cui racconta la propria storia di creazione di valore, fornendo informazioni materiali sia finanziarie che non finanziarie. Conseguenza della scelta adottata è stata la decisione di non redigere e pubblicare più il Rapporto di Sostenibilità, evitando alcune duplicazioni informative e permettendo di ottenere un notevole risparmio. Il premio è stato ritirato da Massimo Romano, head of integrating reporting, Assicurazioni Generali.

Raccortubi si è aggiudicata il premio Controllo di Gestione, nella categoria piccole e medie imprese, con un progetto innovativo di contabilità industriale, gestione e controllo del processo produttivo oltrepassando la logica manuale verso la completa digitalizzazione e responsabilizzazione di tutte le funzioni coinvolte. Il premio è stato ritirato da Tiziana Bonacina, cfo, Raccortubi Group.

Gruppo Spinelli ha vinto il premio Controllo di Gestione nella categoria grandi imprese per la creazione di un unico repository di dati, finanziari e non, che ha consentito al cfo di avere informazioni attendibili e veritiere (disponibili su mobile e app) per parlare con il Board e tutte le funzioni aziendali. Questa funzionalità permette inoltre una conoscenza immediata della marginalità di tutte le attività per riuscire a prendere decisioni corrette sia di tipo commerciale che sugli acquisti e/o make or buy. Il premio è stato ritirato da Roberto Pane, cfo, Gruppo Spinelli.

Falck Renewables – Gruppo Falck si è aggiudicata il premio Finanza per aver creato uno strumento innovativo denominato Reverse Loan, accettato contrattualmente dalle banche del project financing, che ha come scopo quello di consentire la distribuzione di cassa dalla Spv a favore dei suoi soci. Novità assoluta dello strumento nell’ambito dei project financing, mai prima d’ora concepito e applicato. Tale strumento ha permesso di liberare un significativo ammontare di cassa che altrimenti sarebbe rimasto intrappolato, rendendo eccessivamente oneroso l’indebitamento bancario nella Spv e garantendo ulteriori risorse per il Gruppo per altri investimenti. Il premio è stato ritirato da Roberto Micoli, head of finance, Falck Renewables.

Sandoz ha ricevuto il premio come miglior progetto di Digital Finance con “Genie App, Putting Financial Data to your fingertips!”, un’APP per dispositivi mobili (IOS / Android) unica ed esclusiva per l’azienda in grado di visualizzare in tempo reale e con un layout user friendly i dati relativi a: Financials, Daily Sales, Market Performance, Market Share, Field Force performance e altri indicatori di produttività. Il premio è stato ritirato da Flavio Caruso, cfo, Sandoz.

Giuria
Tutti i progetti sono stati valutati dal comitato tecnico scientifico presieduto da Maurizio Dallocchio – Professore Ordinario di Finanza aziendale, Università Bocconi e composto da esperti provenienti da diverse istituzioni e università: Raffaello Ascensionato Carnà, Università di Milano Bicocca; Alberto Tron, Università Bocconi e Università di Pisa; Massimo Solbiati, Liuc università Cattaneo; Luciano Olivotto dell’università Ca’ Foscari; Roberta Provasi dell’università degli studi di Milano-Bicocca; Paola Tagliavini dell’università Bocconi di Milano e Riccardo Tiscini dell’università Mercatorum e Luiss.

Business International
Dal 2011 Business International è una divisione di Fiera Milano Media, la media company del Gruppo Fiera Milano, il maggiore operatore fieristico italiano e uno tra i maggiori al mondo. Fiera Milano Media ha l’obiettivo di sviluppare sistemi di relazioni di business, utilizzando soluzioni informative, formative, di comunicazione, analisi di mercato e servizi di marketing, mediante un sistema multimediale che integra i mezzi tradizionali con i nuovi media. Grazie all’esperienza consolidata nell’ideazione e realizzazione di eventi istituzionali e di management, Business International propone ogni anno oltre 150 corsi, seminari, convegni ed eventi rivolti ai top manager delle imprese italiane e multinazionali ed offre un ventaglio di soluzioni di networking per consolidare ed aggiornare il proprio sistema di relazioni professionali.

Le migliori aziende italiane in area amministrazione, finanza e controllo premiate al Business international finance awards 2018 ultima modifica: 2018-06-12T12:36:21+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: