Buzzetti, Ance: il settore immobiliare è ancora in profonda crisi

Ance LogoL’intero comparto immobiliare italiano è in profonda crisi. A ribadirlo è stato il presidente dell’Ance, l’Associazione nazionale dei costruttori edili, Paolo Buzzetti.

L’Ance ha richiamato l’attenzione sui 58 miliardi di euro di fatturato persi dal comparto con la crisi cominciata nel 2008, un calo del credito di 116 miliardi e la chiusura di 70 mila imprese.

In un’intervista a Class Cnbc, Massimo Caputi, deputy chairman di Prelios, ha lodato i segnali positivi di interesse provenienti dagli investitori speculativi, sottolineando però la mancanza di domanda in Italia e le ristrettezze del credito al settore. Il mercato italiano nel 2014 e nel 2015 potrebbe soffrire ancora secondo il manager, soprattutto nel settore uffici.

Buzzetti, Ance: il settore immobiliare è ancora in profonda crisi ultima modifica: 2014-07-23T23:57:48+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: