Canada: per il nuovo governatore della BoC, Poloz, i tassi bassi non comportano alcun rischio nell’immediato

“Al momento non vediamo grandi problemi nel mantenere il tasso d’interesse all’1%”, ha spiegato ai microfoni dei giornalisti il numero uno della BoC. “Chiaramente abbiamo intenzione di monitorare la situazione passo passo, in modo da poter decidere tempestivamente quali mosse sarà più opportuno mettere in campo in base alle esigenze della nostra economia”.

Come ampiamente previsto dagli esperti, l’atteggiamento assunto da Poloz è quello che gli addetti ai lavori definiscono wait and see, aspetta e vedi.

In un momento di incertezza come quello che l’economia del Canada sta attraversando il governatore della BoC ha preferito in sostanza non formulare previsioni circa l’andamento dei tassi, riservandosi la possibilità di modificarli al rialzo o al ribasso, come pure di lasciarli invariati, almeno nel breve periodo, in attesa di scoprire cosa riserva il futuro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Canada: per il nuovo governatore della BoC, Poloz, i tassi bassi non comportano alcun rischio nell’immediato ultima modifica: 2013-06-07T13:47:23+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: