Capitalfin e la tutela dei clienti tramite le informative contrattuali

Capitalfin LogoSi è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra la Banca d’Italia e le associazioni dei consumatori sui temi legati alla tutela dei clienti di banche e intermediari finanziari. Al centro dell’incontro: i finanziamenti contro cessione del quinto dello stipendio; il quadro normativo e regolamentare in tema di usura; la gestione degli esposti inviati dalla clientela; i recenti andamenti operativi dell’Abf; lo scambio di informazioni fra Banca d’Italia e associazioni in tema di alfabetizzazione finanziaria della clientela.

Dall’incontro è emersa l’esigenza comune a tutti di arricchire l’informazione statistica e ampliare l’illustrazione delle tematiche rilevanti contenute nell’informativa annuale sull’attività dell’Abf; promuovere l’istituzione di un tavolo di lavoro ristretto per lo scambio di informazioni su tematiche di interesse comune.

La Capitalfin, che da sempre è sensibile a tale tematica e mira a fornire tutte le informazioni e i mezzi per tutelare e rendere edotto e consapevole ciascun cliente, al fine di prevenire la carenza di informazioni pone in primo piano il concetto di trasparenza intesa come possibilità per il cliente stesso di accedere a tutte le informazioni necessarie alla valutazione delle operazioni e dei servizi offerti sia sotto il profilo della convenienza economica, sia sotto il profilo della funzionalità in relazione ai bisogni personali.

Un rilievo essenziale è, dunque, affidato all’informazione, sia in fase pre-contrattuale, sia nel corso del rapporto; con l’obbiettivo non solo di prestare tutela al cliente attraverso la coincidenza tra le informazioni fornite e le condizioni effettivamente praticate, ma anche al fine di operare nel rispetto delle disposizioni vigenti e distinguersi per un modo di fare corretto, chiaro ed esaustivo.

Capitalfin e la tutela dei clienti tramite le informative contrattuali ultima modifica: 2015-01-29T20:06:23+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: