Capitalfin punta a espandere l’attività tramite nuove partnership con istituti bancari e intermediari finanziari

Capitalfin Logo

Sviluppo di nuove partnership con intermediari finanziari e istituti bancari. È questo il principale obiettivo che Capitalfin vuole raggiungere nel 2014.

Come spiega una comunicazione che la presidenza della società ha inviato agli agenti, “questo 2014 sarà un anno che richiederà da parte nostra ancor più impegno e concentrazione. Saremo difatti impegnati, non solo a garantire lo svolgimento dell’attività in modo sempre più accurato, rapido e preciso, nell’interesse di tutti, ma anche su altri due fronti: mettere in pratica quanto richiesto dalla tanto attesa “nuova normativa” di Banca di Italia per le società finanziarie; riuscire a definire e chiudere positivamente importanti trattative con degli istituti bancari, sia italiani che altri rappresentati da nuovi partner esteri, che ci permetteranno di assumere sicuramente un ruolo da protagonisti nel mercato finanziario.

Peraltro, come a vostra conoscenza, precisiamo che la Cap.Ital.Fin. S.p.A. usufruisce già da alcuni anni, di una linea di credito relativamente al prodotto Cqs che è stata però destinata solo a poche regioni.

Quanto sopra, per ribadire l’impegno da parte dei vertici societari nel raggiungimento di questi nuovi obiettivi e anche per premiare chi, come voi, crede nel nostro progetto e ci dà fiducia e una marcia in più per raggiungere i traguardi”.

Un primo passo nella direzione indicata è stato compiuto dalla società con la stipula di una nuova convenzione che permetterà alla clientela di scegliere tra i preventivi di alcuni dei più importanti partner bancari presenti sul mercato.

“In tempi brevi saremo a fornirvi tutte le specifiche in merito al prodotto, al kit istruttoria e alle indicazioni per poter richiedere il vostro censimento in modo da rendervi autonomi nella lavorazione delle pratiche”, sottolineano da Capitalfin.

Capitalfin punta a espandere l’attività tramite nuove partnership con istituti bancari e intermediari finanziari ultima modifica: 2014-01-14T11:25:49+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: