Cariparma, una linea di credito da 35 milioni di euro garantita da SACE a sostegno delle commesse internazionali di Astaldi spa

Una linea di credito di 35 milioni di euro per agevolare l’operatività all’estero. È questo il contenuto dell’accordo di finanziamento, garantito da SACE, che Cariparma ha sottoscritto con la società Astaldi SpA, una delle più importanti aziende mondiali nel settore delle costruzioni, leader in Italia come general contractor e come promotore di iniziative di project finance.

Il finanziamento, della durata di 18 mesi, sosterrà il gruppo Astaldi nei costi di realizzazione di varie commesse acquisite in ben 20 paesi, tra Est Europa, Medio Oriente, America Latina e USA.

La struttura della linea di credito, grazie alla possibilità dell’utilizzo a rotazione che la rende una soluzione flessibile, consente di far fronte al disallineamento temporale tra i costi necessari all’esecuzione dei lavori e gli incassi connessi all’operatività aziendale all’estero.

Lo sviluppo dell’operazione è stato seguito dall’Area Corporate Centro di Cariparma, in collaborazione con la struttura degli Originator, gli specialisti di finanza strutturata del Gruppo, e rappresenta un supporto finanziario innovativo e flessibile a sostegno dell’operatività internazionale del Gruppo Astaldi.

In questa fase di lento recupero dei mercati, la crescita delle aziende è strettamente connessa alla loro capacità di internazionalizzarsi – ha dichiarato Gianluca Bravin, direttore della sede di Roma e Centro Sud SACE -. L’intervento di SACE in partnership con Cariparma a favore di Astaldi va proprio in questa direzione e conferma il nostro impegno nel facilitare l’accesso al credito delle imprese del settore delle infrastrutture e delle costruzioni impegnate in attività di sviluppo in mercati esteri”.

Il perfezionamento dell’operazione – ha dichiarato Rino Antonucci responsabile Area Corporate Centro di Cariparma – rappresenta un’occasione di consolidamento della relazione tra la nostra banca e il Gruppo Astaldi e conferma il ruolo di Cariparma come interlocutore primario e qualificato per il mondo imprenditoriale italiano”.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE

Cariparma, una linea di credito da 35 milioni di euro garantita da SACE a sostegno delle commesse internazionali di Astaldi spa

Una linea di credito di 35 milioni di euro per agevolare l’operatività all’estero. È questo il contenuto dell’accordo di finanziamento, garantito da SACE, che Cariparma ha sottoscritto con la società Astaldi SpA, una delle più importanti aziende mondiali nel settore delle costruzioni, leader in Italia come general contractor e come promotore di iniziative di project finance.

Il finanziamento, della durata di 18 mesi, sosterrà il gruppo Astaldi nei costi di realizzazione di varie commesse acquisite in ben 20 paesi, tra Est Europa, Medio Oriente, America Latina e USA.

La struttura della linea di credito, grazie alla possibilità dell’utilizzo a rotazione che la rende una soluzione flessibile, consente di far fronte al disallineamento temporale tra i costi necessari all’esecuzione dei lavori e gli incassi connessi all’operatività aziendale all’estero.

Lo sviluppo dell’operazione è stato seguito dall’Area Corporate Centro di Cariparma, in collaborazione con la struttura degli Originator, gli specialisti di finanza strutturata del Gruppo, e rappresenta un supporto finanziario innovativo e flessibile a sostegno dell’operatività internazionale del Gruppo Astaldi.

In questa fase di lento recupero dei mercati, la crescita delle aziende è strettamente connessa alla loro capacità di internazionalizzarsi – ha

Cariparma, una linea di credito da 35 milioni di euro garantita da SACE a sostegno delle commesse internazionali di Astaldi spa

Una linea di credito di 35 milioni di euro per agevolare l’operatività all’estero. È questo il contenuto dell’accordo di finanziamento, garantito da SACE, che Cariparma ha sottoscritto con la società Astaldi SpA, una delle più importanti aziende mondiali nel settore delle costruzioni, leader in Italia come general contractor e come promotore di iniziative di project finance.

Il finanziamento, della durata di 18 mesi, sosterrà il gruppo Astaldi nei costi di realizzazione di varie commesse acquisite in ben 20 paesi, tra Est Europa, Medio Oriente, America Latina e USA.

La struttura della linea di credito, grazie alla possibilità dell’utilizzo a rotazione che la rende una soluzione flessibile, consente di far fronte al disallineamento temporale tra i costi necessari all’esecuzione dei lavori e gli incassi connessi all’operatività aziendale all’estero.

Lo sviluppo dell’operazione è stato seguito dall’Area Corporate Centro di Cariparma, in collaborazione con la struttura degli Originator, gli specialisti di finanza strutturata del Gruppo, e rappresenta un supporto finanziario innovativo e flessibile a sostegno dell’operatività internazionale del Gruppo Astaldi.

In questa fase di lento recupero dei mercati, la crescita delle aziende è strettamente connessa alla loro capacità di internazionalizzarsi – ha dichiarato Gianluca Bravin, direttore della sede di Roma e Centro Sud SACE -. L’intervento di SACE in partnership con Cariparma a favore di Astaldi va proprio in questa direzione e conferma il nostro impegno nel facilitare l’accesso al credito delle imprese del settore delle infrastrutture e delle costruzioni impegnate in attività di sviluppo in mercati esteri”.

Il perfezionamento dell’operazione – ha dichiarato Rino Antonucci responsabile Area Corporate Centro di Cariparma – rappresenta un’occasione di consolidamento della relazione tra la nostra banca e il Gruppo Astaldi e conferma il ruolo di Cariparma come interlocutore primario e qualificato per il mondo imprenditoriale italiano”.

 

dichiarato Gianluca Bravin, direttore della sede di Roma e Centro Sud SACE -. L’intervento di SACE in partnership con Cariparma a favore di Astaldi va proprio in questa direzione e conferma il nostro impegno nel facilitare l’accesso al credito delle imprese del settore delle infrastrutture e delle costruzioni impegnate in attività di sviluppo in mercati esteri”.

Il perfezionamento dell’operazione – ha dichiarato Rino Antonucci responsabile Area Corporate Centro di Cariparma – rappresenta un’occasione di consolidamento della relazione tra la nostra banca e il Gruppo Astaldi e conferma il ruolo di Cariparma come interlocutore primario e qualificato per il mondo imprenditoriale italiano”.

Cariparma, una linea di credito da 35 milioni di euro garantita da SACE a sostegno delle commesse internazionali di Astaldi spa ultima modifica: 2010-09-15T14:04:33+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: