Carlo Chidini, presidente Più Mutui Casa: “Crescita, formazione e digitalizzazione sono i nostri obiettivi per il 2020”

221

“Il 2019 si dovrebbe concludere con una crescita delle erogazioni del 20 per cento, per un totale superiore ai 550 milioni. Si tratta di un risultato importante, raggiunto in un contesto caratterizzato da una dinamica di contrazione piuttosto che di aumento”. Carlo Chidini, presidente di Più Mutui Casa, commenta così i risultati dell’anno che volge al termine.

Come siete riusciti a ottenere questi risultati?
Senza dubbio la crescita è figlia di una politica di gruppo seguita ormai da diversi anni e che sta portando risultati significativi. Ovviamente l’aumento delle nostre dimensioni rende difficile mantenere gli stessi ritmi di sviluppo degli anni passati, quando siamo cresciuti in media del 35%, ma in ogni caso il nostro obiettivo rimane quello di espandere il business, cosa che fino ad oggi siamo sempre riusciti a fare e che faremo anche in futuro.

Che numeri ha raggiunto la rete?
I collaboratori sono al momento 209, 60 in più rispetto a dicembre 2018. Anche su questo versante continueremo ad espanderci: proseguirà l’inserimento di collaboratori neofiti da avviare alla professione. Attualmente il nostro tasso di rinnovo della rete ruota intorno al 16-17%, un dato che può sicuramente essere considerato di eccellenza. Da sempre infatti prestiamo particolare attenzione alla nostra academy, la scuola interna per la formazione dei collaboratori.

A livello geografico come intendete muovervi?
Andremo a espanderci gradualmente nelle aree in cui siamo già presenti. In questo momento non ci interessa avviare attività in territori nuovi.

Quali sono gli obiettivi per l’anno prossimo?
In termini di erogazioni Più Mutui Casa punta a un ulteriore sviluppo del 15%, in un mercato che dovrebbe rimanere abbastanza stabile rispetto a quello attuale. Numeri a parte, formazione di nuove risorse e digitalizzazione saranno gli obiettivi principali del 2020. La digitalizzazione sarà gestita tramite una società del gruppo Tempocasa. Già oggi tutti i nostri collaboratori sono forniti di un’applicazione estremamente avanzata e controllabile tramite tablet. Si tratta di un software pensato per semplificare in maniera consistente il lavoro degli agenti. In particolare quello su cui stiamo lavorando è la creazione di automatismi per la reportistica alla clientela e per la gestione delle pratiche che renda i processi il più snelli possibile. Si tratta di un processo che richiederà notevoli investimenti sia in termini economici che di tempo, ma sul quale vogliamo investire con convinzione certi che, come è già successo in altri ambiti, quello che semineremo oggi darà un domani frutti estremamente interessanti.