Casavo incassa altri 400 milioni di euro per continuare a crescere in Europa

Casavo ha annunciato una raccolta di capitale attraverso un round di finanziamento Serie D da 100 milioni di euro, guidato da Exor, si tratta del più grande finanziamento di sempre nel settore proptech in Europa, e ulteriori linee di credito di 300 milioni di euro da parte di Intesa Sanpaolo, Viola Credit e altri importanti istituti di credito.

La scaleup leader nell’istant buying immobiliare, conta di crescere ulteriormente entro l’anno e punta a circa 500 milioni entro il 2024 per estendere la propria attività in Europa continuando a sviluppare la propria piattaforma ed espandendosi in nuovi mercati.

Il business dell’instant buying è capital intensive, da qui la necessità di finanziamento, che copra sia il prezzo di acquisto sia gran parte delle spese di ristrutturazione degli immobili acquisiti – afferma Giuseppe Caputo, cfo della scaleup -. Nei prossimi 12 mesi raccoglieremo altro debito per finanziare la crescita in Italia, Spagna e Portogallo e per espanderci in un altro paese nel 2023, oltre che per investire ancora in tecnologia”.

Nata con soli due dipendenti nel 2017, Casavo adesso (2022) conta ben 450 persone e vanta un modello imprenditoriale basato sulla crescita del personale che la rende una delle scaleup italiane più attraenti sia per i profili tecnologici che per quelli manageriali.

Siamo felici di rafforzare la nostra relazione con Exor dopo il loro investimento iniziale dello scorso anno, e di dare il benvenuto a tutti i nuovi investitori a fianco dei nostri attuali azionisti – afferma Giorgio Tinacci, Fondatore e CEO di Casavo -.“Questa operazione straordinaria è il riconoscimento della nostra continua attenzione alla crescita sostenibile e della nostra strategia di lungo termine. Questo round ci consentirà di consolidare la nostra leadership in Europa, con la Francia come priorità. Continueremo a investire nella nostra missione di semplificare il modo in cui le persone vendono e comprano casa, proseguendo il percorso di evoluzione da Instant Buyer a marketplace residenziale di nuova generazione“.

Nel grande successo di Casavo, una buona fetta di merito ha l’approccio tecnologico durante tutto il processo di compravendita, visite 3D comprese, che velocizza esponenzialmente gli affari, garantendo al cliente la vendita entro 30 giorni, questo perché i venditori possono ricevere un’offerta di acquisto direttamente da Casavo, oppure trovare l’acquirente perfetto sul mercato grazie alla rete di agenzie partner. Gli acquirenti hanno accesso a una selezione di immobili “pronti per essere abitati”, integrata a un’esperienza utente curata e a servizi complementari come Casavo Mutui.

La piattaforma di Casavo mette inoltre in contatto gli operatori del settore immobiliare, tra cui agenzie immobiliari, banche e società di ristrutturazione, generando valore per tutti gli attori dell’ecosistema.