Catasto online, ok ad accesso agenti immobiliari. Il plauso di Fiaip e Fimaa

Fiaip LogoÈ stato approvato ieri dalla Commissione V Bilancio alla Camera dei Deputati, presieduta da Fabio Melilli, l’emendamento volto ad abilitare anche gli agenti immobiliari professionali alla consultazione telematica delle banche dati catastali.

Nella versione riformulata proposta dai relatori del DL 152/2021, l’emendamento, annuncia la Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) “consente, previo aggiornamento e integrazione dell’elenco dei soggetti abilitati all’accesso, anche agli agenti immobiliari di accedere alla consultazione telematica delle planimetrie catastali a condizione che siano muniti di formale delega espressa dell’intestatario catastale”.

Grazie alle azioni istituzionali poste in essere dalla Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali sarà possibile l’accesso al sistema telematico dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione on line delle planimetrie catastali a tutti i soggetti iscritti al Rea, tenuto dalle Cciaa, alla sezione agenti immobiliari che siano muniti di formale delega espressa dell’intestatario catastale – aggiunge la Fiaip -. Gli agenti immobiliari potranno così consultare le planimetrie, al fine di semplificare la propria attività, agevolando la raccolta e il controllo documentale sugli immobili intermediati, stimolandone, in tal modo, la circolazione regolare, a tutela del cittadino e a beneficio del mercato”.

Ringrazio i parlamentari di Fi, Fdi, Lega, Coraggio Italia, M5s e Pd, e i sottosegretari Alessandra Sartore e Deborah Bergamini, che lo hanno presentato e sostenuto condividendone l’importanza per la trasparenza del mercato, incentivando lo scambio di corrette e tempestive informazioni relative all’operazione immobiliare e, facilitando, in tal modo un sereno accesso alla casa per il cittadino – dichiara il presidente Gian Battista Baccarini -. Rappresenta, inoltre, un atto concreto verso la digitalizzazione dei processi operativi delle Agenzie Immobiliari in linea con la visione Europea e soprattutto con le moderne esigenze del mercato e della collettività. Ora, auspichiamo che si completi positivamente l’iter parlamentare. Se il provvedimento sarà approvato, nelle prossime settimane, sarà possibile per tutti gli Agenti Immobiliari Professionali semplificare la propria attività agevolando il reperimento della documentazione necessaria per una serena e sicura transazione immobiliare a tutela dei cittadini e a beneficio della dinamicità del mercato immobiliare da sempre vero motore dell’economia nazionale“.

Plaude l’iniziativa anche la Fimaa (Federazione italiana mediatori agenti d’affari), che ha lavorato duramente affinché la proposta di accesso telematico alle planimetrie catastali per gli agenti immobiliari avesse successo. “Per oltre dieci anni gli agenti immobiliari hanno chiesto di non essere discriminati e di poter consultare online le planimetrie catastali, al pari degli altri professionisti del settore immobiliare, e finalmente Governo e Parlamento ci hanno ascoltato. Ringraziamo le forze politiche tutte che, alla fine, hanno accolto la richiesta della Fimaa e sottoscritto la proposta” afferma il presidente Santino Taverna.

Ora si attende che si completi l’iter parlamentare.