Unionfidi Calabria incontra Confindustria Reggio

Nei giorni scorsi i vertici di Unionfidi Calabria hanno incontrato nella sede di Via del Torrione le aziende della provincia di Reggio aderenti a Confindustria.

Entra nella fase operativa l’accordo tra Pasvim e Confidi Lombardia

Nei giorni scorsi, nel corso di una conferenza stampa congiunta, sono stati resi noti i dettagli relativi all’accordo tra Pasvim e Confidi Lombardia che ha dato vita a “Fidi in pool”, una partnership che permetterà ai soci di Confidi Lombardia di migliorare le relazioni con il sistema bancario e di poter accedere ai finanziamenti agevolati erogati da Simest SpA a supporto dei progetti di l’internazionalizzazione delle Pmi socie.

Confidi, Ga.Fi.Sud partecipa a Expandere 2013

Per il secondo anno consecutivo Ga.Fi.Sud ha partecipato a Expandere, un evento ideato e organizzato dalla Compagnia delle Opere che si è svolto a Napoli, presso la Mostra d'Oltremare, con lo scopo di  creare opportunità di business per le imprese associate, al fine di trovare nuovi partners, sviluppare progetti e accrescere le proprie competenze.

Camera di Commercio Ferrara: 800.000 euro ai confidi per garantire l’accesso al credito delle...

La Giunta della Camera di Commercio di Ferrara ha approvato nei giorni scorsi due importanti provvedimenti per dare una risposta concreta all’esigenza espressa dalle imprese ferraresi di facilitare l’accesso al credito. Le misure dispote prevedono lo stanziamento di 800.000 euro per rafforzare il sistema dei confidi e l’avvio di un’attività di approfondimento rivolta agli stessi confidi per fotografare lo stato dell’arte e studiare ulteriori interventi.

Confidi Cts Val d’Aosta: nel 2012 sofferenze in crescita del 15%

Confidi Cts Val d'Aosta ha chiuso l'esercizio 2012 con un avanzo di gestione di 26.488 euro, testimonianza, secondo il presidente Pierluigi Genta "della capacità di fronteggiare le difficoltà attraverso una gestione oculata e attenta".

Credito Pmi: accordo tra Popolare di Ancona e Confidi Regione Campania

Offrire alle imprese socie ulteriori linee di finanziamento per lo sviluppo del business e, a tutte le imprese aderenti, novità nella valutazione delle potenzialità per l'accesso al credito. È questo lo scopo dell'accordo sottoscritto dalla Banca Popolare di Ancona e dal Confidi Regione Campania.

Confidi: in Lombardia 22 milioni per facilitare l’accesso al credito delle imprese

Su proposta dell'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione e di concerto con gli assessori all'Economia, Crescita e Semplificazione, al Commercio, Turismo e Terziario e all'Agricoltura, la giunta della Regione Lombardia ha approvato due provvedimenti per rafforzare il sistema dei confidi e consentire un più facile accesso al credito alle piccole e medie imprese.

Confidi, il Cofiter nomina il nuovo consiglio d’amministrazione. Stefano Bollettinari presidente

L’assemblea dei soci del Cofiter, il confidi del terziario dell’Emilia-Romagna, ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione. La carica di presidente è stata assegnata a Stefano Bollettinari (direttore regionale di Confesercenti), che succede a Enrico Postacchini (presidente Ascom Bologna); Marco Amelio (vice presidente Confcommercio Ferrara) è stato nominato vice presidente.

Casinelli nominato presidente di Confidi Lazio

Sarà Alessandro Casinelli il nuovo presidente del Confidi Lazio per il prossimo triennio. Casinelli ha 30 anni e succede a Paolo Abbondanza. Il Confidi Lazio è nato nel 1974 e attulamente può contare 1.500 imprese associate, on circa 100 milioni di fidi erogati.

Confidi Friuli: bilancio 2012 in pareggio, con 92 milioni di importi deliberati

Oggi, presso la Cciaa di Udine, si svolge l’assemblea di Confidi Friuli che ha all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio. La cooperativa chiuderà l’esercizio 2012 in sostanziale pareggio, con circa 92 milioni di importi deliberati, 42,6 milioni di garantito, affidamenti in essere pari a 196 milioni, con un rischio di 86 milioni, e accantonamenti per 2,5 milioni. Cifre che devono essere considerate “il frutto di una politica prudente e oculata”, come sottolineato dal presidente Michele Bortolussi.

Ultimi Articoli