I confidi trentini danno vita alla “Rete Trentina Incentivazioni”

Da un'iniziativa dei tre confidi trentini, Cooperfidi, Confidimpresa e Cooperativa Artigiana di Garanzia è nata la "Rete Trentina Incentivazioni", un nuovo organismo comune che assolverà...

Confidi: pubblicati risultati della ricerca di rete Fidi Nord Est su impresa e credito

Rete Fidi Nord Est, l'accordo di rete tra Apiveneto Fidi e Artigianfidi Vicenza, ha pubblicato i risultati di una ricerca intitolata “Impresa e credito: che cosa ne pensano le pmi”. L'indagine è stata condotta da Artigianfidi Vicenza e Apiveneto Fidi, due confidi intermediari vigilati che associano complessivamente 19.500 imprese pmi e artigiane, operando in prevalenza nella Regione del Veneto e garantendo oltre 600 milioni di euro di finanziamenti.

Sicilia: nasce Rete Confidi Italia

ConfeserFidi, Unionfidi e Eurofidi hanno sottoscritto nei giorni scorsi un contratto di rete, dando vita all’iniziativa Rete Confidi Italia, uno dei primi esempi nazionali e il primo esempio in Sicilia che vede più confidi, riconducibili a diverse categorie economiche, scegliere di fare sistema per sostenere le pmi di tutto il territorio in una fase molto delicata per l’economia e per i rapporti tra le imprese e il mondo del credito.

Assoconfidi: Fabio Petri nominato presidente

Fabio Petri, presidente della Cna di Siena e di Fedart Fidi, la Federazione dei confidi dell'artigianato, è stato nominato nei giorni scorsi presidente di Assoconfidi, l'Associazione che riunisce le federazioni rappresentative dei confidi di tutti i settori economici.

Federconfidi: oggi a Roma assemblea annuale nella sede di Confindustria

Si svolge oggi, a Roma, nella sede di Confindustria, l'assemblea annuale di Federconfidi. Dopo la relazione del presidente di Federconfidi, Pietro Mulatero, ...

Viterbo, approvato il bilancio 2012 di Fidimpresa. Quasi 11 milioni di erogazioni

È stato approvato nei giorni scorsi il bilancio annuale di Fidimpresa, il confidi nato dalla Cooperativa artigiana di garanzia su iniziativa della Confartigianato Imprese di Viterbo per favorire l’accesso al credito delle imprese artigiane e pmi della provincia. "Nel 2012 - ha spiegato Andrea De Simone, segretario provinciale dell’associazione, secondo quanto riferisce il sito Viterbo Post - Fidimpresa ha finanziato ed erogato credito per 10 milioni e 800mila euro. In un momento storico come il nostro, caratterizzato da una paralisi del credito alle piccole e medie imprese, divenuto ormai inaccessibile per gli elevati e proibitivi costi, il risultato del confidi è un segnale forte del ruolo sussidiario svolto dall’istituto".

Bnl e Fidimpresa Lazio: sottoscritto accordo per plafond da 30 milioni in favore delle...

Bnl Gruppo Bnp Paribas e Fidimpresa Lazio hanno sottoscritto nei giorni scorsi un accordo a favore delle circa duemila imprese associate al confidi, istituendo un plafond di 30 milioni di euro a supporto delle pmi nelle loro attività quotidiane e nei progetti di crescita e consolidamento, in Italia e all'estero.

Confidi, Svimez: al Sud più costosi e meno efficienti

Nel Mezzogiorno sono più piccoli, a parità di grandezza erogano meno garanzie, e offrono alle imprese finanziamenti a un tasso quasi doppio rispetto ai confidi del Centro-Nord. Sono alcune delle evidenze che emergono dal “Rapporto Svimez su relazioni banca-impresa e ruolo dei confidi nel Mezzogiorno. Mercato, regole e prospettive di sviluppo".

Accordo tra Confidi Sardegna e Banca di Sassari per accesso al credito liberi...

Nei giorni scorsi Gavino Sechi, presidente di Confidi Sardegna, e Paolo Gianni Porcu, direttore generale della Banca di Sassari, hanno firmato un accordo che consentirà agli associati al consorzio di accedere a linee di credito e prodotti finanziari realizzati ad hoc, per andare incontro alle esigenze e alle necessità tipiche della libera professione. Ne dà notizia il sito Sassari Notizie.

Umbria: la Cna propone la costituzione di un unico confidi regionale

Costruzione di una filiera della garanzia a livello nazionale e regionale che eviti la duplicazione dei ruoli tra i soggetti coinvolti e semplificazione del sistema dei confidi a livello regionale con la costituzione di un unico confidi pubblico privato regionale partecipato dai confidi ad oggi esistenti e dalle associazioni di categoria interessate, con il coinvolgimento del pubblico. Sono le due proposte avanzate dalla Cna dell’Umbria nella tavola rotonda organizzata nei giorni scorsi a Orvieto.

Finanziaria Italia | SimplyBiz

Ultimi Articoli