Cattolica Assicurazioni: i risultati dell’esercizio 2014 in crescita

Cattolica Assicurazioni LogoCattolica Assicurazioni ha raggiunto una raccolta premi complessiva di 5.677 milioni (+29,5% rispetto a dicembre 2013) con un utile netto consolidato di 107 milioni in crescita del 66,9% rispetto a dicembre 2013, che consente di proporre all’Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo pari a 0,35 euro per azione. Alla raccolta complessiva del lavoro diretto concorrono i premi danni con 1.853 milioni (+8,0%) e i premi vita con 3.769 milioni (+41,9%). In ulteriore miglioramento il combined ratio a 91,5%1 rispetto a dicembre 2013 (93,5%). Il margine di solvibilità si attesta a 1,96 volte il minimo regolamentare.

Sono questi i principali dati del progetto di bilancio 2014 approvato dal Consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni riunitosi a Verona sotto la presidenza di Paolo Bedoni. Il dividendo sarà pagato a partire dal 20 maggio 2015 dopo l’approvazione dell’Assemblea dei soci convocata a Verona il 25 aprile 2015.

La raccolta premi del lavoro diretto, includendo i premi di Fata Assicurazioni dalla data di acquisizione pari a 158 milioni di euro, passa da 1.715 milioni al 31 dicembre 2013 a 1.853 milioni al 31 dicembre 2014 (+8,0%). Escludendo i premi di Fata Assicurazioni la raccolta passa da 1.715 milioni al 31 dicembre 2013 a 1.695 milioni a fine dicembre 2014 (-1,2%). Il trend rilevato a fine 2014 rispetto all’esercizio precedente migliora rispetto a quello dei primi nove mesi del 2014, riducendo il decremento da -2,7% a -1,2%, pur risentendo ancora della crescente competitività tra operatori e della debolezza della domanda connessa alla situazione economica complessiva.

Cattolica Assicurazioni: i risultati dell’esercizio 2014 in crescita ultima modifica: 2015-03-19T15:18:14+00:00 da Redazione 2

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: