Cherry 106 festeggia il suo primo anno di attività con 15 operazioni npl e un blog in arrivo

Quindici portafogli di crediti deteriorati acquisiti, 29 lavoratoti in più rispetto all’avvio, una nuova apertura al mercato dei crediti fiscali e un blog in arrivo. È il bilancio del primo anno di attività di Cherry 106, la società fondata da Giovanni Bossi il 25 novembre 2019. I numeri arrivano con un comunicato stampa della compagnia, scondo il quale, solo negli ultimi due mesi sono 4 i portafogli di npl (dall’inglese non performing loans, crediti deteriorati) acquisiti. Attualmente sono 44 le persone complessivamente impiegate (erano 15 un anno fa) nelle tre sedi di Roma, Milano e Padova, con una percentuale di quote rosa superiore al 45%.

Numeri in crescita, nonostante un periodo di rallentamento, causa covid, che non ha compromesso gli investimenti realizzati per il rafforzamento del team e l’ampliamento del business: dopo i settori degli npl, della tecnologia applicata al credito (con Cherry Bit) e dei servizi legali (con Cherry Legal), da circa un mese la filiera Cherry si è estesa anche al mercato dei crediti fiscali, realizzando un proprio prodotto, integralmente digitale, per la cessione dei crediti d’imposta collegati alle agevolazioni fiscali Superbonus, Sismabonus ed Ecobonus, attualmente distribuito da Banco Bpm”, spiega la società.

Cherry ha inoltre deciso di aprire un blog per raccontare le sfide del futuro del mondo del credito, che sarà curato dai creatori di Cherry Bit, la piattaforma tecnologica fintech che utilizza sistemi di intelligenza artificiale, data science e algoritmi per l’analisi di portafogli npl. Uno spazio per condividere una storia di innovazione, che ha visto protagonisti un gruppo di giovani provenienti da esperienze formative distanti dalla finanza e che attraverso la comune passione per la tecnologia ha efficientato i processi di analisi e gestione dei crediti deteriorati, creando uno strumento, unico nel suo genere, in grado di anticipare le esigenze del mercato.

Nel blog di Cherry troveranno spazio spiegazioni e approfondimenti su vari topic, nell’ottica di fornire informazioni e spunti utili agli operatori di settore. Tra questi, un articolo dal titolo “Mercato Npl e aurea mediocritas: uno sguardo sull’oggi”, dedicato alla situazione attuale del mercato dei crediti deteriorati, e uno studio realizzato sui dati di tutte le procedure fallimentari registrate nei 140 tribunali italiani dal 2010 a fine 2019.