Cnp Partners aumenta la raccolta premi del 51% nel 2016

Cnp Partners LogoCnp Partners, la società spagnola del Gruppo Cnp Assurances attiva in Italia nei settori del risparmio, degli investimenti e della protezione della persona, ha registrato una raccolta premi pari a 332.9 milioni di euro nel 2016, +51% rispetto al 2015, a cui si aggiungono i contributi ai Fondi Pensione che hanno raggiunto una raccolta pari a 25,4 milioni di euro.

Le riserve tecniche della società sono pari a 1.796 milioni di euro, con un incremento del 82% rispetto all’anno precedente.

Cnp Partners ha registrato un utile dopo le imposte di 3,4 milioni di euro, con un incremento del 618% rispetto all’anno precedente.

Occorre evidenziare gli sviluppi positivi avvenuti nel corso dell’ultimo anno, come l’acquisizione del portafoglio di Barclays Vida y Pensiones in Italia ed il miglioramento dell’efficienza, che hanno contribuito all’ottimo risultato.

Per quel che concerne i prodotti, si sottolinea la crescita ottenuta da Cnp Partners in Spagna nelle Unit Linked, con un incremento del 33% rispetto al 2015, al di sopra della media del settore, che si trova al 14,26%, secondo i dati pubblicati da Icea.

Anche in Italia l’evoluzione è stata molto positiva in questo tipo di prodotti con una raccolta pari a 71,3 milioni di euro, con un incremento del 110%, in parte provenienti dalla incorporazione del portafoglio di Barclays Vida y Pensiones.

Jean-Christophe Merer, ceo di Cnp Partners, ha sottolineato gli effetti positivi della strategia definita dal consiglio di amministrazione della società focalizzata sull’obiettivo di crescita nel mercato italiano, lo sviluppo della produzione verso il risparmio a lungo termine (concentrandosi su prodotti simili alle Unit Linked e ai piani pensionistici) e l’ampliamento dei prodotti di protezione.

Merer ha espresso la sua soddisfazione per i risultati e ha ringraziato la fiducia e l’impegno dimostrato dai partner commerciali che, unitamente all’ottima performance dei dipendenti, hanno contribuito a raggiungere risultati così soddisfacenti. Inoltre, la società ha concluso l’esercizio 2016 più rinforzata raggiungendo un rapporto di solvibilità (Solvency II) del 198%.

Santiago Dominguez, vice direttore generale di Cnp Partners, ha sottolineato il consolidamento del modello di sviluppo del business della compagnia, sulla base di una strategia multi-canale e multi-paese in cui coesistono e si completano canali diversi ognuno specializzato in un target di clientela ben definito.

Cnp Partners prossimamente inaugurerà la sua nuova sede nella Carrera de San Jeronimo a Madrid, una spinta nell’ambizioso processo di trasformazione in cui l’azienda è immersa e del quale fanno parte la trasformazione digitale e un fermo impegno verso il cliente.

Cnp Partners aumenta la raccolta premi del 51% nel 2016 ultima modifica: 2017-04-28T20:04:01+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: