Cofidis: Pagodil compie 10 anni

Cofidis LogoCofidis festeggia i 10 anni di Pagodil, sistema di pagamento rateale presente sul mercato dal 2011 e oggi attivo in oltre 23.000 punti vendita, e annuncia la nuova release di Pagodil e-commerce, che ne permette l’integrazione nei principali sistemi di pagamento elettronico grazie ad api e plug-in.

Il prodotto di pagamento permette di dilazionare l’importo negli esercizi commerciali senza costi e interessi ed è accessibile tramite Smartpos nei punti vendita convenzionati, presentando la carta bancomat o postamat. E deve il suo successo al fatto di consentire agli acquirenti di dilazionare il pagamento di un acquisto.

Secondo una recente ricerca commissionata da Cofidis e realizzata da Demoskopea in collaborazione con Sia Partners su un campione significativo e rappresentativo dei 2 milioni di transazioni effettuate con Pagodil, il 37% degli utilizzatori non avrebbe acquistato se non avesse potuto utilizzare la soluzione di pagamento buy now pay later, mentre il 31% dei clienti ha effettuato un acquisto più costoso di quanto avesse inizialmente previsto.

Al vertice della classifica dei prodotti acquistati ci sono cellulari (23%), elettrodomestici (18%) e televisori e pc (16%). Infine, sempre secondo la ricerca, il 70% degli intervistati ha chiesto direttamente al negoziante di poter pagare con Pagodil e l’80% si ritiene soddisfatto della soluzione, percentuale che sale al 90% all’aumentare del ticket pagato, per importi superiori a 2.500 euro. Sempre secondo la ricerca, due clienti su tre trovano che il prodotto sia una soluzione altamente innovativa e il 90% lo utilizzerebbe nuovamente.

Siamo contenti di festeggiare i 10 anni di Pagodil sul mercato. Quest’anno, con la particolare situazione che stiamo vivendo, i servizi e-commerce sono stati potenziati e siamo orgogliosi di aver fornito ai nostri clienti uno strumento utile come Pagodil e-commerce, che permette a tutti di avere accesso alla dilazione di pagamento un ulteriore passo in avanti per essere sempre più vicini a clienti e partner”, ha dichiarato Alessandro Borzacca, direttore generale di Cofidis Italia.

Abbiamo due linee guida che ci muovono: la soddisfazione dei clienti in primis e, in seconda battuta, anticipare l’evoluzione del mercato, oggi più che mai importante se consideriamo la fase di new normal che stiamo vivendo, dove i consumatori stanno finalmente riacquistando fiducia – ha aggiunto Luca Giambartolomei, sales & partnership director di Cofidis Italia -. Pagodil e le sue evoluzioni rappresenta l’emblema di come Cofidis sia in grado di trasformare processi complessi in esperienze semplici, veloci e soddisfacenti per il consumatore”.