Comune di Roma: approvato il Piano casa, 25.700 case

Destinatario di tale iniziativa sono le famiglie a basso reddito, giovani coppie, anziani in condizioni sociali o economiche svantaggiate, studenti fuori sede, sfrattati.

 

Il primo provvedimento è l’acquisto di 167 case destinate ad edilizia Erp. Il bando, già concluso l’iter, era del 20 maggio 2009. Si prevede entro pochi giorni un nuovo bando di 55 milioni di euro, per l’acquisto a 2mila euro a mq, di 300 immobili di nuova o recente costruzione da parte di privati, disponibili entro fine 2010.

Gli altri interventi di rilievo per alloggi Erp riguardano il perfezionamento del Bando Anziani del 2007 per 142 alloggi; Piani di Zona per 286 alloggi in quota di edilizia sovvenzionata; l’attivazione dei nuovi ambiti di riserva per 850 alloggi.

Per quanto riguarda l’housing sociale i punti principali sono:

  1. Densificazione dei Piani di Zona, di cui alla delibera 65/2006, per 2.472 alloggi oltre ai 6.300 originariamente previsti.
  2. Densificazione dei Piani di Zona del II PEEP (Piano di Edilizia Economica Popolare) per 2.400 alloggi.
  3. Modifica delle destinazioni d’uso di zone urbanistiche di Prg (1.750 alloggi) e fabbricati non residenziali (1.000 alloggi).
  4. Ricognizione dei Piani urbanistici già approvati che prevedono una quota in housing sociale (3.600 alloggi).
  5. Riqualificazione degli immobili agricoli da destinare alla locazione (2.000 alloggi).
  6. Perfezionamento dello scambio con la società Cam per l’acquisizione di 88 alloggi in località Casal Bertone-Ponte Mammolo.
  7. Attuazione dei nuovi Ambiti di riserva (in quota edilizia convenzionata per 9000 alloggi).

Vis:176

Comune di Roma: approvato il Piano casa, 25.700 case ultima modifica: 2009-11-22T14:25:14+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: