Conafi Prestitò ti offre la prima rata del tuo prestito

L’offerta sulla cessione del quinto Conafi Prestitò è valida per importi fino a 50 mila euro (taeg a partire dal 7,08%): la prima rata verrà rimborsata al cliente soltanto dopo che il datore di lavoro o l’istituto di previdenza l’avrà versata a Conafi Prestitò.

Il prodotto
La cessione del quinto di Conafi Prestitò è il prestito dedicato ai lavoratori pubblici e ai pensionati. La Cessione quinto dello stipendio di Conafi Prestitò si rivolge ai dipendenti di enti pubblici, statali e forze armate. Può avere una durata compresa tra i 60 e i 120 mesi e l’estinzione avviene tramite trattenuta diretta sulla busta paga del richiedente. La cessione quinto dello stipendio include, per legge, una polizza assicurativa a tutela del credito in caso di rischio vita e rischio impiego. Per richiedere un prestito con cessione del quinto non è necessaria alcuna ulteriore garanzia: stipendio e TFR sono sufficienti per ottenere l’erogazione della somma richiesta.

La Cessione quinto della pensione di Conafi Prestitò è il prestito dedicato ai pensionati. Con la Cessione quinto della pensione possono essere cedute le pensioni corrisposte dallo Stato o dai singoli enti, gli assegni equivalenti a carico di speciali casse di previdenza, le pensioni e gli assegni di invalidità e vecchiaia corrisposti dall’Inps, ma anche gli assegni vitalizi e i capitali a carico di istituti e fondi in dipendenza del rapporto di lavoro. In questo caso spetta all’ente previdenziale di appartenenza versare la rata del prestito alla banca e l’importo massimo della rata deve essere pari al 20% della pensione netta. Anche per i pensionati è obbligatoria la stipula di un’assicurazione a copertura del rischio vita.

Conafi Prestitò ti offre la prima rata del tuo prestito ultima modifica: 2011-10-12T12:52:21+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: