Concentrazioni: Commissione Ue approva acquisizione Creval da parte di Crédit Agricole Italia

Credito Valtellinese Creval LogoA norma del regolamento Ue sulle concentrazioni, la Commissione europea ha approvato l’acquisizione del controllo di Banca Piccolo Credito Valtellinese (Creval), con sede in Italia, da parte di Crédit Agricole Italia (Cai), controllata dal gruppo Crédit Agricole, con sede in Francia.

Creval è una società per azioni di diritto italiano ed è la società madre del gruppo bancario Credito Valtellinese, operante nel settore dei servizi bancari al dettaglio in Italia.

Cai è una controllata del gruppo Crédit Agricole che assiste i clienti mediante una vasta gamma di servizi bancari e finanziari offerti in tutti i settori bancari al dettaglio, nonché mediante attività finanziarie correlate quali assicurazioni, gestione patrimoniale, leasing, servizi bancari d’investimento e credito al consumo.

La Commissione europea ha concluso che la concentrazione proposta non solleva preoccupazioni dal punto di vista della concorrenza, dato il suo impatto molto limitato sulla struttura del mercato. L’operazione è stata esaminata nell’ambito della procedura semplificata di controllo delle concentrazioni.

 Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web della DG Concorrenza della Commissione, nel registro pubblico dei casi con il riferimento M.10095.