Confeserfidi presente all’assemblea nazionale di Confimpreseitalia

Confeserfidi LogoSi è concluso l’appuntamento con “Il Futuro non si aspetta si prepara”, l’Assemblea nazionale di Confimpreseitalia, Confederazione delle Micro-Piccole-Medie imprese presieduta da Guido D’Amico con oltre 60.000 associati presente su tutto il territorio nazionale e facente parte del sistema Confapi. Confeserfidi in partnership con il Confidi Pmi Frosinone, nell’ambito dello sviluppo del progetto “Rete Confidi Italia”, ha partecipato all’evento.

Come riferisce un articolo di Ragusa News, “l’incontro ha rappresentato un momento di vicinanza e interazione con addetti ai lavori che ha permesso una visibilità diretta e indiretta del confidi all’evento. Sono stati organizzati momenti di BtB, di visibilità social, di interazione a vari livelli dalla semplice presenza di materiale informativo ad azioni ad hoc di consulenza su misura”.

I lavori, continua il giornale, sono stati aperti dalla relazione del presidente nazionale di ConfimpreseItalia Guido D’Amico sul tema «Il Futuro non si aspetta, si prepara».

A seguire sono intervenuti il ministro per la Pubblica Amministrazione D’Alia e il sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento De Camillis. Tre focus tematici: il primo «Burocrazia: togliamo il freno allo sviluppo» con l’intervento di Fazzone, membro della Commissione per la semplificazione, Tripoli (Mister Pmi) e Miele (Giudice della Corte dei Conti).

Il secondo focus «Internazionalizzazione: l’Italia raccoglie la sfida» ha partecipato il vicepresidente della Commissione Ue Tajani e il sottosegretario alla presidenza del consiglio Legnini.

L’ultimo sul rapporto fra impresa e Credito con la presenza di Fassina, il presidente della Cciaa Pigliacelli ed esponenti del mondo bancario.

Confeserfidi presente all’assemblea nazionale di Confimpreseitalia ultima modifica: 2014-02-12T15:51:52+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: