Confidi Cts Val d’Aosta: nel 2012 sofferenze in crescita del 15%

Nel corso dell’anno passato il consorzio di garanzia fidi ha esaminato 483 pratiche, rilasciando garanzie per 8 milioni e 722.000 euro; solo tre delle istanze presentate sono state rigettate. Trend in discesa, rispetto agli ultimi esercizi, così come in calo sono i soci; a fine 2012 erano 1.822, 42 in meno rispetto al 2011. Le sofferenze sono invece aumentate del 15%, sfiorando i 200.000 euro. Lo stock delle garanzie in essere al 31 dicembre 2012 risultava pari a 37 milioni 838.000 euro mentre nel 2011 aveva sfiorato i 38 milioni 763.000 euro, a presidio di finanziamenti fancari per 77 milioni 794.000 euro.

“Nel 2012 la cooperativa ha rilasciato garanzie a valere sul fondo di dotazione regionale per 984.000 euro – ha sottolineato Genta – come dire che l’11.28% delle garanzie del 2012 è stato concesso a favore di aziende che probabilmente, senza la possibilità di accedere a questo fondo, non avrebbero potuto beneficiare delle garanzie ordinarie della cooperativa e conseguentemente non avrebbero avuto accesso ai prestiti bancari”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Confidi Cts Val d’Aosta: nel 2012 sofferenze in crescita del 15% ultima modifica: 2013-06-10T09:55:06+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: