Confidi, dalla Provincia di Trento 5,4 milioni di euro

CreditoLa Provincia di Trento metterà a disposizione quest’anno 5.403.000 euro per la concessione di finanziamenti a integrazione del fondo rischi degli enti di garanzia. A questi si aggiungeranno altri 2,1 milioni per la Cooperativa Artigiana di Garanzia. Lo riferisce lavocedetrentino.it.

“La quantificazione per il 2015 delle risorse destinate a tale scopo – scrive il giornale – è stata operata dalla Giunta con l’approvazione di una deliberazione, firmata dal vicepresidente Alessandro Olivi, che rifinanzia tra l’altro le anticipazioni dei crediti da concordato e da liquidazione coatta amministrativa.

Tale operazione, in particolare, è orientata a garantire la riattivazione dello strumento del Fondo per l’anticipazione dei crediti da concordato anche alla luce della recente modifica apportata dalla Giunta lo scorso 28 luglio, che ha esteso l’operatività dello strumento anche alle imprese che vantino un credito nei confronti di società cooperative in liquidazione coatta amministrativa aventi almeno 30 U.L.A. nell’anno precedente a quello di assunzione della delibera di messa in liquidazione coatta amministrativa.

 

Confidi, dalla Provincia di Trento 5,4 milioni di euro ultima modifica: 2015-08-12T11:41:28+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: