Confidi, fideiussioni false. Arrestato 45enne, denunciati 41 broker

Credito Confidi Cessione del Quinto BonificiSi è conclusa con l’arresto di un 45enne di Latina, residente a Cassino, nel Frusinate, e la denuncia di 50 persone l’operazione “Carta straccia”, condotta dalla Guardia di Finanza nei confronti dell’attività posta in essere dal sedicente “Consorzio Italia Fidi bolognese”, che aveva sede in città ma operava in tutta Italia.

In tre anni di attività l’uomo di 45 anni aveva piazzato false polizze per 20 milioni di euro, offrendo garanzie fideiussorie a prezzi molto vantaggiosi (pari a circa il 50-60% in meno di quelli di mercato).

Contestualmente all’arresto la Guardia di Finanza ha sequestrato beni per 500.000 euro, tra cui alcune case e una barca di 10 metri ormeggiata a Gaeta.

Le false polizze venivano piazzate individuando i potenziali clienti con pubblicità su internet o contattandoli attraverso una rete di broker, denunciati perché ritenuti responsabili di aver indirizzato la propria clientela verso il confidi, proponendo, di fatto, prodotti finanziari fasulli.

I finanzieri hanno inoltre assicurato alla giustizia l’amministratore del confidi, un uomo di 59 anni già destinatario di un provvedimento di cattura e rintracciato a Napoli dopo 6 mesi di ricerche.

In totale, spiega un comunicato delle Fiamme Gialle, sono state denunciate 50 persone, a vario titolo responsabili dei reati di esercizio abusivo dell’attività finanziaria, riciclaggio, truffa e bancarotta fraudolenta, e sono stati sequestrati beni e disponibilità finanziarie per circa un milione di euro.

Confidi, fideiussioni false. Arrestato 45enne, denunciati 41 broker ultima modifica: 2018-04-20T10:18:21+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: