Confidi Friuli, ok della Regione ai contributi

Confidi Friuli LogoAll’inizio dell’anno Confidi Friuli aveva domandato un intervento pubblico a sostegno del patrimonio. Tre mesi dopo sono arrivate risposte concrete dalla Regione: prima l’approvazione della legge 4/2014 che destina una parte dell’extragettito, circa 2,3 milioni, al sistema, poi una delibera di giunta proposta dal vicepresidente Bolzonello che, nell’ambito di uno stanziamento di 10,9 milioni a sostegno delle imprese, prevede ancora per i Confidi la posta più rilevante, 4,5 milioni.

“Si tratta di un riconoscimento importante del ruolo strategico degli intermediari finanziari – ha commentato Michele Bortolussi, presidente di Confidi Friuli, secondo quanto riporta il sito internet Udine Today – di cui ringraziamo l’amministrazione regionale, che si è dimostrata sensibile verso chi, in questa lunga fase di crisi economica, ha svolto un fondamentale ruolo di salvagente per le aziende”.

Per Bortolussi “sta iniziando a dare i frutti un percorso di collaborazione costruttiva con la politica da parte del sistema confidi. Vista l’importanza del nostro operato, un rafforzamento del patrimonio è imprescindibile per consentirci di svolgere al meglio il compito di supporto alle Pmi”.

 

Confidi Friuli, ok della Regione ai contributi ultima modifica: 2014-04-02T19:29:32+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: