Confidi, il 7 luglio Res Consulting Group organizza un web meeting in attesa di “Confires”

Credito Confidi Cessione del Quinto Bonifici Pagamenti RedditoEntro il 10 novembre 2020 i confidi minori che vorranno essere iscritti all’elenco dei confidi ex art 112 del Tub dovranno presentare domanda di iscrizione all’Organismo dei Confidi Minori (Ocm).

“Questo è per i confidi un momento di profondo cambiamento – sottolinea Res Consulting Group in una nota -. Oltre ai requisiti formali, dovranno dotarsi di una struttura organizzativa compliant con la normativa. Ciò comporta nuove competenze, riorganizzazione, maggiore trasparenza, insomma, l’adozione di un modello operativo che per qualcuno sarà completamente diverso dal passato. In estrema sintesi: un notevole aggravio di costi di gestione. Questo sarebbe ben poca cosa se i confidi avessero davanti un modello di sviluppo chiaro, definito in un contesto socio economico favorevole. Nulla di più lontano: il modello di business incentrato sulle sole garanzie non consente sufficiente redditività. Vuoi per la crisi economica, vuoi per i bassi tassi di interesse, vuoi per la disintermediazione nei confronti dei confidi da parte del sistema pubblico che offre, tramite il Medio Credito Centrale, garanzie a costo zero. Sapranno i confidi superare questo momento, anzi approfittare di questo “passaggio” per coglierne le opportunità?”.

Di tutto questo si parlerà in un web meeting del 7 luglio organizzato da Res Consulting Group con la partecipazione delle istituzioni e dei massimi esperti del settore.

All’incontro saranno presenti oltre all’ormai istituzionale professor Lorenzo Gai, Gianmarco Paglietti, membro del consiglio di gestione dell’Organismo dei Confidi Minori; Sara Moretto, Commissione attività produttive della Camera dei Deputati; Leonardo Nafissi, esperto in garanzie e Monica Nolo, direttore generale di Confart Liguria.

Gianluca Puccinelli, ceodi Res Consulting Group nonché moderatore dell’evento assicura che ci sarà una numerosa partecipazione perché l’argomento è di forte attualità e i confidi, in questo momento, decidono il loro futuro. “I partecipanti – ha sottolineato Puccinelli – daranno vita a un interessante dibattito, aperto anche a tutti coloro che seguono l’evento dal quale scaturiranno idee e orientamenti precisi sul futuro dell’attività”.

E con questo webmeeting, il VII organizzato da Res per la serie “Aspettando Confires”, si completerà l’esame di tutti gli aspetti della gestione di un confidi. Confires è l’evento nazionale dei confidi, luogo di incontro, confronto e proposte per tutta la categoria.