Confidi Macerata, nel 2019 utili di 200.000 euro

Confidi Macerata ha chiuso il 2019 con 200.000 euro di utili. Al momento Confidi Macerata ha oltre 500 soci iscritti. Nel corso dell’anno passato sono stati deliberati fidi per 9 milioni di euro, trend in aumento rispetto agli anni precedenti. L’operatività del 2020 risulta essere in crescita del 60%. Il patrimonio mobiliare del confidi risulta pari a 4.250.000 in incremento di 400.000 euro rispetto agli anni passati. 

Nei giorni scorsi sono state rinnovate le cariche sociali del confidi: Claudio Cristalli, al termine del suo mandato da presidente, ha salutato i colleghi ringraziandoli. I soci e Ruffini, responsabile del Confidi Macerata, hanno espresso un sincero ringraziamento al presidente Cristalli per l’impegno e la competenza elargiti in questi anni, durante i 6 anni della presidenza il patrimonio mobiliare del confidi è cresciuto del 35%.

Confidi Macerata soc. coop. per azioni è una cooperativa di garanzia iscritta all’elenco degli intermediari finanziari ex art. 155 comma 4 al n. 27236. La società opera dal 1975 e, retta dai principi della mutualità e senza fini di lucro, esercita l’attività di garanzia collettiva fidi e i servizi ad essa connessi o strumentali, così come disciplinata dall’art.13 del D.L. n.269 del 30 settembre 2003 convertito dalla legge n.326/2003.