Consob, dimissioni del commissario Di Benedetto

La Consob comunica che il commissario, Paolo Di Benedetto, ha rassegnato le dimissioni dall’incarico a partire dal primo aprile 2010.

L’avvocato Di Benedetto, il cui mandato sarebbe arrivato a naturale scadenza il 30 giugno prossimo, ha scelto di lasciare anticipatamente la Consob per motivi esclusivamente personali. Di Benedetto ha espresso il proprio ringraziamento, per l’irripetibile esperienza professionale vissuta, ai colleghi della Commissione e a tutto il personale dell’istituto.

Il presidente, Lamberto Cardia, ha ringraziato a sua volta, anche a nome della Commissione, Di Benedetto, per l’impegno profuso e per il contributo professionale apportato all’attività dell’Istituto.

Consob, dimissioni del commissario Di Benedetto ultima modifica: 2010-03-30T09:29:41+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: