Continuano gli appuntamenti del RoadShow Re/Max 2013

Durante gli eventi del RoadShow Re/Max 2013 organizzati nel mese di febbraio saranno oltre mille i consulenti e i broker già affiliati al network e i professionisti del settore immobiliare a partecipare agli eventi. Nel corso degli appuntamenti, si legge in un comunicato, verrà presentata e analizzata l’attuale situazione del mercato immobiliare in Italia e all’estero, dove Re/Max è leader del settore con oltre 7.000 agenzie affiliate ed oltre 90.000 consulenti immobiliari in oltre 85 Paesi nel mondo, ma sarà anche l’occasione per conoscere i risultati ottenuti dal Gruppo in oltre 40 anni di attività grazie proprio al suo modello di business basato sullo studio associato nel quale ad un Franchisee (broker titolare d’agenzia) fanno capo Agenti Immobiliari (consulenti immobiliari) che partecipano a costi e ricavi in modo uguale e trattengono la maggior parte delle provvigioni in rapporto ai propri risultati.

Secondo l’analisi effettuata da Re/Max, dopo il calo generalizzato di compravendite e prezzi a cui abbiamo assistito dal 2008 ad oggi, è possibile attendersi per il prossimo futuro una lenta, seppur incostante, inversione di rotta basata sull’andamento dei cicli storici dell’economia e sulla spinta positiva della ripresa che sta avvenendo negli Stati Uniti.

Il persistere di trend negativi degli indicatori macroeconomici come consumi, PIL, occupazione hanno rallentato inevitabilmente la ripartenza del settore immobiliare. Ulteriore ostacolo alla ripresa del mercato immobiliare è l’accesso ai mutui da parte dei potenziali acquirenti. Nel 2013 si assisterà ad un assestamento di prezzi e transazioni immobiliari, mentre per avere una tendenza positiva delle compravendite si dovrà attendere il 2014.

Il RoadShow Re/Max si conferma quindi come la migliore occasione per conoscere e apprendere le strategie più efficaci, consigliate da Re/Max, che un agente immobiliare deve implementare per realizzare un business di successo e affrontare il particolare momento che sta vivendo il mercato del ‘mattone’. Sono 36 i punti chiave studiati da Re/Max per contribuire alla realizzazione di una formula di business di successo, 36 gli step da seguire e applicare per diventare protagonisti attivi della ripresa del settore immobiliare.
Dopo aver toccato Bari, Napoli,  Roma, Cagliari e Torino il tour, nei prossimi giorni, farà tappa nelle città di Genova (5 febbraio), Milano (6 febbraio), Padova (7 febbraio), Firenze (8 febbraio) e Palermo (12 febbraio).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Continuano gli appuntamenti del RoadShow Re/Max 2013 ultima modifica: 2013-02-06T11:34:07+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: