Cornèr Banca Sa finalizza l’acquisizione di Diners Club Italia e Dinit da Discover Financial Services

Corner Banca LogoCornèr Banca Sa ha ricevuto da Banca d’Italia l’autorizzazione per concludere l’operazione di acquisizione che era stata annunciata il 6 maggio 2015. Con tale transazione, ufficialmente approvata il 15 settembre e siglata il primo ottobre,  Diners Club Italia s.r.l. e Dinit d.o.o. passano interamente da Discover Financial Services all’istituto di credito svizzero con sede a Lugano.

Diners Club Italia s.r.l., spiega una nota, è la licenziataria di Diners Club International Ltd. per l’Italia, mentre Dinit d.o.o. è una società di processing di carte Diners operante in Slovenia.

Cornèr Banca è un istituto bancario svizzero privato e indipendente, i cui prodotti e servizi coprono una vasta gamma dell’offerta bancaria tradizionale. È specializzata nei settori del private banking, del credito commerciale ed ipotecario ed è uno dei leader nel mercato elvetico delle carte di pagamento, in cui è attiva da oltre 40 anni.

Attraverso il marchio Cornèrcard, attualmente gestisce in Svizzera oltre 1.7 milioni di carte e da diversi anni è orientata verso una politica di crescita a livello europeo. Dopo aver aperto a inizio anno l’affiliata londinese Cornèrcard UK, ha colto l’opportunità di espandersi anche in Italia, con l’acquisizione di Diners Club Italia.

Il passaggio simbolico del testimone è stato suggellato da Paolo Cornaro, direttore generale di Cornèr Banca Sa, che ha voluto ringraziare Discover Financial Services per l’esemplare lavoro svolto in questi anni e sottolineare il continuo e proficuo rapporto di collaborazione tra Discover e Cornèr Banca iniziato con l’acquisizione della licenza Diners Club per la Svizzera il 15 marzo 2014.

Cornaro ha inoltre presentato la nuova squadra composta da due manager di grande esperienza nel settore delle carte di credito. Alla guida di Diners Club Italia si insediano il nuovo amministratore delegato Davide Rigamonti e il nuovo direttore generale Giglio del Borgo, mentre il nuovo presidente del consiglio d’amministrazione è l’Avv. Salvatore Messina, già direttore della sede milanese della Banca d’Italia.

Davide Rigamonti continuerà a ricoprire anche la carica di Marketing and Business Development Manager in Cornèr Banca Sa, vantando un’esperienza di lungo corso nel settore delle carte di pagamento sia presso l’istituto bancario ticinese sia presso Deutsche Bank Italia. Per l’altra figura chiave di direttore generale la nuova proprietà ha designato Giglio del Borgo, già country director in American Express e in seguito in Experian, azienda leader mondiale nei servizi informativi per il credito e il business.

“Sono contento di presentare alla business community la nuova squadra ai vertici di Diners Club Italia, costituita da professionisti di grande esperienza e spessore – ha dichiarato Cornaro -. Grazie al nostro know how consolidato in oltre 40 anni di presenza nello specifico settore delle carte di pagamento, vogliamo fortemente affiancare e sostenere l’Azienda e rafforzarne il posizionamento. L’acquisizione di Dinit ci permette, inoltre, di avvalerci di un sistema totalmente integrato che copre l’intera catena del valore”.

“La sfida che mi è stata proposta mi onora particolarmente e sarà un piacere entrare a far parte di una realtà che ha fatto la storia delle carte di credito e si colloca all’avanguardia nel settore grazie alla costante attenzione verso i propri soci orgogliosi di appartenere all’esclusivo Club Diners”, ha commentato Rigamonti.

“Accolgo con entusiasmo questa nuova opportunità – ha sottolineato del Borgo -. Sono impaziente di confrontarmi con la realtà aziendale di Diners Club Italia e con Cornèr Banca per avviare al più presto l’implementazione delle strategie che rafforzeranno il nostro presidio sul mercato”.

Con il perfezionamento dell’accordo di acquisizione siglato il 1° ottobre e la nomina del nuovo vertice aziendale, prende definitivamente corpo il nuovo corso di Diners Club Italia. La nuova proprietà ha espresso la volontà di infondere ulteriore slancio alla strategia aziendale, che negli ultimi anni si è particolarmente concentrata sul rilancio del settore corporate senza mai tralasciare l’importanza della clientela Premium, alla quale dedica i vantaggi esclusivi del Club.

Sotto l’egida di Cornèr Banca, pertanto, Diners Club Italia continuerà a incrementare le quote di mercato nel segmento Corporate, puntando a prolungare nei prossimi anni l’attuale tasso di crescita a doppia cifra grazie all’ ampliamento della propria rete commerciale.

Con le nuove iniziative Diners conferma e rilancia la sua caratteristica di Club esclusivo, concepito per offrire servizi sofisticati ed un livello di attenzione dedicato ai suoi soci.

Cornèr Banca Sa finalizza l’acquisizione di Diners Club Italia e Dinit da Discover Financial Services ultima modifica: 2015-10-08T11:04:52+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: