COVIP e ISVAP, firmano un protocollo d’intesa per una più stretta collaborazione

Il presidente della COVIP, Antonio Finocchiaro e il presidente dell’ISVAP, Giancarlo Giannini hanno sottoscritto un protocollo d’intesa volto a rafforzare il rapporto di collaborazione tra le due Autorità nell’esercizio delle rispettive funzioni di vigilanza.

L’intesa muove dall’esigenza di migliorare l’efficacia dell’azione di controllo attraverso un attivo scambio di informazioni sull’attività svolta dalle imprese assicuratrici e dagli intermediari in relazione alle forme pensionistiche complementari. L’obiettivo è anche quello di evitare duplicazioni nello svolgimento delle rispettive attività e contenere in tal modo i costi per gli operatori del mercato.

In particolare le due Autorità di vigilanza hanno previsto:

1) di coordinare le procedure per l’emanazione delle autorizzazioni soggette a pareri dell’altra Autorità al fine di ridurre i tempi delle procedure medesime;

2) di scambiarsi le informazioni acquisite nell’ambito dei controlli di rispettiva competenza rilevanti per lo svolgimento delle funzioni di vigilanza dell’altra Autorità;

3) attivare forme di collaborazione ispettiva, che includono, ove necessario, la comunicazione degli interventi in atto, lo scambio delle informazioni rilevanti e il coordinamento delle modalità di svolgimento degli accertamenti al fine di accrescerne l’efficacia e la funzionalità.

Il testo del protocollo è disponibile sui rispettivi siti della COVIP (www.covip.it) e dell’ISVAP (www.isvap.it).

COVIP e ISVAP, firmano un protocollo d’intesa per una più stretta collaborazione ultima modifica: 2011-02-11T17:58:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: