Credem si affida alla tecnologia pagamenti Worldline

Credem LogoNell’ambito del suo programma di evoluzione dell’area finanza, Credem ha migrato l’elaborazione dei pagamenti d’importo rilevante in euro (Hvp) verso Cristal Proactive Liquidity Manager, il pacchetto software di Worldline per la gestione della liquidità infragiornaliera, il collegamento a Target2 e il controllo dei flussi di pagamenti in uscita. Con Cristal, Credem implementa un’infrastruttura operativa all’avanguardia per gestire i rischi di liquidità infragiornaliera. Il software combina la previsione e il monitoraggio della liquidità, il controllo dei flussi di pagamenti e l’utilizzo completo delle funzioni di gestione liquidità delle infrastrutture di mercato in modalità application-to-application.

Utilizzando Cristal Credem ha già implementato la sua futura architettura per gestire l’impatto del progetto Target Consolidation della Bce. La prossima versione di Cristal sarà consegnata da Worldline nel 2020 a Credem e alle altre banche che utilizzano Cristal fino ad oggi, comprese grandi banche europee classificate come Target Critical Participants dalla Bce. A partire dal 2020, Cristal fornirà un supporto completo alle caratteristiche del nuovo sistema della Bce per migliorare la gestione della liquidità e per elaborare i pagamenti d’importo rilevante secondo il tracciato standard ISO 20022. La nuova versione includerà anche caratteristiche come la possibilità di convertire i tracciati e la capacità di gestire sia i tracciati precedenti che quelli futuri.

Credem ha inoltre avviato l’operatività con il modulo Cristal Collateral Management di Worldline per la gestione delle attività di garanzie impegnate presso la Banca d’Italia e per il monitoraggio dell’headroom di credito sul mercato monetario centrale. Questa componente del progetto costituisce anche un passo avanti per preparare la successiva implementazione del Sistema europeo armonizzato di gestione delle garanzie (Ecms) previsto dalla Bce nel 2022.