Crédit Agricole , Ariberto Fassati nel comitato esecutivo Abi

{jcomments on}La nomina, avvenuta durante l’assemblea odierna dell’Associazione Bancaria Italiana, testimonia un traguardo importante nel percorso di sviluppo del gruppo Crédit Agricole in Italia che per la prima volta avrà un suo rappresentante all’interno del Direttivo Abi.

La partecipazione al direttivo di un organismo così rilevante per il  sistema bancario e finanziario italiano – ha dichiarato Ariberto Fassati – rappresenta un riconoscimento importante al ruolo crescente del Gruppo Crédit Agricole in Italia, secondo mercato per importanza dove vogliamo continuare a crescere e investire, portando il nostro contributo  allo sviluppo della vita economica e sociale del Paese”.

Ariberto Fassati è nato a Milano nel 1946, laureato in Economia e Commercio presso l’Università Bocconi, e ha ricoperto numerosi incarichi di crescente responsabilità all’interno del Gruppo Crédit Agricole. Dal 2005 è direttore di Crédit Agricole SA – membro del comitato esecutivo e senior country officer Groupe Italy e dal 2007 è presidente di Cariparma.
Ricopre inoltre incarichi presso istituzioni finanziarie italiane e straniere, tra i quali: presidente di Crédit Agricole Leasing, vice presidente di Banca Popolare FriulAdria, di Amundi SGR e di Crédit Agricole Assurances Italia Holding; amministratore di FGA Capital (Fiat Group Automobile), di Agos-Ducato, di Crédit Agricole Suisse, di Crédit Foncier de Monaco e di AXA Assicurazioni.

Crédit Agricole , Ariberto Fassati nel comitato esecutivo Abi ultima modifica: 2010-07-16T06:36:29+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: