“Credit Express Dynamic Online”, il prestito personale flessibile di Unicredit

Semplice, comodo e si richiede online. Offre:

  • Da 3.000 a 15.000 euro
  • 5.000 euro a soli 3 euro al giorno
  • 15.000 euro a soli 9 euro al giorno

con la possibilità di saltare o cambiare l’importo della rata e di richiedere nuova liquidità sul proprio conto corrente.

Come ottenere Credit Express Dynamic Online 
Ci sono tre passaggi per attivare l’istruttoria per l’erogazione del prestito.
Primo passaggio: consiste nel preventivo online. Si tratta di definire l’importo da richiedere e di seguito l’importo della rata che si vuole pagare. È opportuno verificare che sia rispettato un corretto rapporto tra reddito mensile e rata che si andrà a pagare, specie in presenza di altri prestiti, per avere più possibilità di ottenere realmente il prestito.
E’ anche possibile lasciar calcolare al sistema l’importo della rata indicando il numero di rate che si vuole pagare (questo secondo sistema è il più diffuso nei preventivi di prestiti online).
Secondo passaggio: bisognerà attendere che la banca recepisca il preventivo e che contatti ai recapiti indicati in sede di preventivo
Terzo passaggio: il contatto con l’agenzia. All’inizio del preventivo viene richiesto il CAP di residenza per individuare l’agenzia più vicina. Dopo il contatto con la banca bisogna recarsi in agenzia con i documenti richiesti per attivare la procedura di concessione di Credit Express Dynamic Online.

Chi può richiederlo e con quali documenti
Tutti i possessori di un reddito certificato possono richiedere Unicredit Credit Express Dynamic Online. Se si è dipendenti bisognerà esibire l’ultima busta paga, se pensionati il cedolino della pensione, se autonomi l’ultimo modello UNICO depositato.
Completano l’insieme di documenti da presentare un documento d’identità e il codice fiscale.

Flessibilità
Ci sono tre opportunità per apprezzare la flessibilità di questo prestito:
– Salto Rata, ovvero posticipando il pagamento di una rata del piano di rimborso concordato, una sola volta ogni anno. Questa opzione è attivabile una volta l’anno purchè siano state pagate almeno 9 rate dalla sottoscrizione del prestito.

– Cambio Rata, ovvero la ridefinizione dell’importo della rata. Verranno ricalcolati la durata del prestito e le variazioni di tasso. L’opzione può essere attivata purchè siano state pagate almeno 9 rate consecutive dalla sottoscrizione del prestito.

– Ricarica Prestito, ovvero la richiesta di nuovo capitale, fino ad un valore pari a quello richiesto originariamente, ottenendo così un nuovo prestito a tutti gli effetti. La ricarica del prestito può essere richiesta purchè siano state pagate 24 rate dalla sottoscrizione del prestito e non può essere effettuata per più di 3 volte.

Costi e condizioni
Le spese relative all’istruttoria sono dell’ 1% del importo richiesto. Tale cifra verrà detratta dall’importo richiesto. Il tasso d’interesse è fisso, il TAN è del 9,90% e il TAEG va dal 10,72% ad un massimo di del 12.46%. Il rimborso delle rate è a cadenza mensile.
È possibile inserire una polizza facoltativa di assicurazione. È bene prestare attenzione se si stanno facendo raffronti tra prestiti erogati da diverse banche e finanziarie perchè, pur essendo un costo maggiore del finanziamento, non incide sul TAEG in quanto facoltativa.
Inoltre le opzioni descritte a riguardo della flessibilità hanno un costo di attivazione che sarà bene richiedere al momento del contatto con l’agenzia.

Leggi il foglio informativo

“Credit Express Dynamic Online”, il prestito personale flessibile di Unicredit ultima modifica: 2010-02-26T16:30:16+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: