Credit scoring, Experian lancia la terza versione di Delphi for New Business

In particolare, le griglie di scoring utilizzate sono costruite secondo le più avanzate tecniche di analisi statistica e non si basano solo sull’elaborazione di informazioni socio-demografiche, ma anche sull’analisi comportamentale del richiedente. L’indicatore va così ad analizzare la storia dei pagamenti di chi fa richiesta di credito, combinandola con altre informazioni, come la ricerca di liquidità presso altri istituti, il livello di indebitamento e la puntualità dei pagamenti del richiedente. Dati provenienti dal Sistema di informazioni creditizie Experian e che possono essere utilizzati con valutazioni di affidabilità separate sulla base dei dati pubblici più rilevanti.

Nella fase economica attuale, condurre politiche commerciali più incisive di sviluppo del portafoglio clienti a parità di rischio di credito è un fattore fondamentale di crescita per banche e finanziarie – ha commentato Cristina Iacob, business manager della divisione consumer information -. La nuova versione di Delphi for New Business permette di farlo in condizioni di assoluta sicurezza e rispetto del richiedente, rispondendo e innovando anche su questo fronte”.

Il nuovo prodotto è integrabile con gli altri servizi di Credit Bureau e consentirà a banche e finanziarie di  rendere più efficaci le politiche di acquisizione di nuovi clienti, con un abbassamento notevole del tasso di rifiuto in fase di accettazione a parità di rischio di insolvenza; aumentare la qualità creditizia delle nuove posizioni valutate; a mettere in atto politiche di responsible lending adeguate; minimizzare il rischio di frode, attraverso un controllo incrociato di coerenza dei dati anagrafici del richiedente su diverse banche dati pubbliche e migliorare l’efficienza dell’intero processo decisionale.

Credit scoring, Experian lancia la terza versione di Delphi for New Business ultima modifica: 2011-01-25T08:32:01+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: