Credito, Banca d’Italia: a dicembre prestiti al settore privato su dell’1,1%

Banca d'Italia Logo UltimoA dicembre i prestiti al settore privato sono cresciuti dell’1,1%. Lo rileva la Banca d’Italia nelle “Principali voci del bilanci bancari”, sottolineando che i finanziamenti alle famiglie sono aumenti dell’1,9% e quelli alle società non finanziarie dello 0,2.

I dati di Banca d’Italia mostrano anche che a dicembre sono salite lievemente le sofferenze nette bancarie (a 86,88 miliardi, da 85,22 miliardi per un +0,19%). Nel supplemento al bollettino statistico moneta e banche, via Nazionale nota come il tasso di crescita sui dodici mesi, non corretto per le cartolarizzazioni e le altre cessioni, è stato pari a -0,7% (-1,7% in novembre).

A livello lordo, le sofferenze sono salite a 200 miliardi dai 199 di novembre. Con le correzioni il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze è stato a dicembre dell’11,7% (11,8% nel mese precedente).

Credito, Banca d’Italia: a dicembre prestiti al settore privato su dell’1,1% ultima modifica: 2017-02-09T10:59:14+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: