Credito Emiliano: stanziato plafond da 710 milioni di finanziamenti per le pmi

L’obiettivo, continua la nota, è offrire un supporto per gestire le esigenze di liquidità generalmente accentuate in corrispondenza delle scadenze fiscali di giugno e luglio come anticipi Imu, Irap ed Irpef, ed altre necessità finanziarie quali il finanziamento del magazzino o il pagamento anticipato dei fornitori. I prestiti sono chirografari ed erogati senza particolari formalità e senza ulteriori garanzie.

La cifra stanziata è suddivisa tra le regioni italiane in relazione alla tipologia di tessuto economico e al numero di aziende clienti: 195 milioni sono riservati al mercato Emiliano-Romagnolo, 97 milioni alla Lombardia, 51 milioni alla Toscana, oltre 37 milioni al Veneto, 27 milioni al Piemonte, oltre 26 milioni al Lazio, circa 60 milioni alla Campania, più di 69 milioni alla Puglia, 72 milioni alla Sicilia solo per citare le principali Regioni.

“Questo importante progetto – ha sottolineato Massimo Arduini, responsabile Marketing e Business Imprese di Credem – è in linea con la strategia della banca di sostenere con azioni concrete il tessuto economico e produttivo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Credito Emiliano: stanziato plafond da 710 milioni di finanziamenti per le pmi ultima modifica: 2013-06-26T08:27:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: