Cresce la velocità di liquidazione dei sinistri. Gli ultimi dati dell’Isvap

Ha avuto effetti positivi la procedura di risarcimento diretto dei sinistri. In base ai dati diffusi lo scorso 30 dicembre dall’Isvap la velocità di liquidazione è aumentata nel 2008 sia in termini numerici (69,7% contro il 61,5% del 2007) sia in termini di importi (42,2% contro il 34,6% del 2007).

Nello stesso tempo, sono diminuiti i cosiddetti sinistri senza seguito, e cioè quegli incidenti che, dopo essere stati denunciati, non danno luogo ad esborso. Sono passati dal 10,01% del 2007 all’8,67% del 2008. Anche per il ramo “corpi di veicoli terrestri” è cresciuto, arrivando all’83,7% del 2008 dal 78,3% del 2007 in termini numerici. Come importi dal 68,8% del 2007 si è passati al 74,5% del 2008.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.isvap.it dove vengono forniti dati ed indicatori tecnici annuali relativi sia alle coperture di responsabilità civile auto (Rca) sia alle garanzie ad esso accessorie (ramo corpi di veicoli terrestri).

Cresce la velocità di liquidazione dei sinistri. Gli ultimi dati dell’Isvap ultima modifica: 2010-01-04T10:44:08+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: