Crif, arriva la nuova app “Saver & Spender” per l’educazione finanziaria dei più piccoli

Crif LogoSupportare le famiglie nell’educazione finanziaria e nella responsabilizzazione dei bambini in età pre-scolare e scolare. È questa la funzione di “Saver & Spender”, la nuova app interattiva creata da Crif che propone un percorso guidato attraverso il quale le famiglie potranno iniziare a trasmettere ai propri bambini alcuni importanti messaggi educativi relativamente alla più idonea gestione del risparmio, utilizzando una modalità divertente, una grafica e un linguaggio adeguati all’età di riferimento.

Nello specifico, informa una nota, i principali obiettivi che hanno ispirato i contenuti della app sono i seguenti:

  • Sviluppare la percezione dell’importanza del denaro, senza il quale non si potrebbe avere tutto quello che si possiede, con l’attenzione a non far passare il messaggio che il denaro sia la cosa più importante;
  • Suggerire la necessità di gestire le proprie risorse finanziarie in maniera accorta e oculata, assecondando per quanto possibile i propri desideri senza eccessi;
  • Trasferire l’idea del valore economico degli oggetti e dei servizi che si acquistano o che si possiedono, nonché l’importanza di avere cura di ciò che si possiede;
  • Creare consapevolezza relativamente ai concetti di risparmio e di spreco;

Protagonisti della app sono due personaggi-ragazzini, Saver (più consapevole e oculato) e Spender (poco attento e sprecone), in cui i bambini possono proiettare comportamenti abituali, in uno spazio immaginario che, in realtà, richiama situazioni e ambientazioni terrestri e note.

I personaggi sono antropomorfi e vestiti come bambini seppur in possesso di elementi simbolici che li rendono extra-terrestri. Entrambi sono dotati di un maialino-salvadanaio, che funge da coprotagonista della storia mettendo in evidenza i singoli aspetti di educazione finanziaria.

Saver e Spender si caratterizzano per una propria storia autonoma e parallela, che può essere scelta dal bambino e che si evolve in ciascuna pagina grazie all’interattività dell’applicazione.

Naturalmente, il coinvolgimento e l’accompagnamento dei genitori è fondamentale in questo percorso, sia per creare un momento educativo condiviso, sia per guidare i bambini nella comprensione/traduzione della storia per ricondurla all’esperienza quotidiana.

A partire da oggi la app sarà accessibile e scaricabile gratuitamente da dispositivi supportati da sistemi iOS (quindi iPhone, iPad e iPod) e Android (tablet e smartphone) oltre che dal sito Crif.

“La APP Saver & Spender nasce da un’idea maturata dalla presa di coscienza della limitata consapevolezza sui temi di educazione finanziaria che ancora oggi coinvolge ampie fasce di popolazione – ha spiegato Enrico Lodi, direttore generale credit bureau services di Crif -. Da qui la volontà di portare un contributo, concreto e innovativo, per creare le basi verso un percorso di educazione finanziaria e di consapevolezza nella gestione delle proprie finanze già in età scolare”.

La app può essere scaricata direttamente dai seguenti link
iOS:
https://itunes.apple.com/it/app/saver-spender-divertiti-risparmiare/id1020933048?l=it&ls=1&mt=8
Android:
https://play.google.com/store/apps/details?id=it.crif.saverspender

Maggiori informazioni sul sito di Crif:

http://www.crif.it/News/Pubblicazioni/Pages/App-educazione-al-risparmio-Saver-Spender.aspx

Crif, arriva la nuova app “Saver & Spender” per l’educazione finanziaria dei più piccoli ultima modifica: 2015-10-19T13:33:32+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: