Crif Hong Kong collabora con Nova Credit per contribuire allo sviluppo delle pmi in Cina

Crif LogoNel corso del VII China International Finance Expo, si è tenuto il 22 giugno il Forum “Aiutare lo sviluppo delle Pmi nella Greater Bay Area e promuovere la cooperazione internazionale”. Durante l’evento Crif Hong Kong Limited ha stipulato un accordo di cooperazione con Nova Credit Limited e con altre associazioni e aziende allo scopo di aiutare il governo provinciale a stabilire uno standard di valutazione unificato per la referenza creditizia. L’obiettivo è di eliminare le asimmetrie informative, promuovendo l’apertura e la trasparenza nella gestione delle attività finanziarie nella Greater Bay Area (Gba – Guangdong, Hong Kong e Macao) e con il resto del mondo.

Nova Credit, fondata con il sostegno di banche e istituzioni finanziarie, è la seconda società specializzata in sistemi di informazioni creditizie registrata presso l’Autorità Monetaria di Hong Kong e l’Ufficio del Commissario Privacy per i dati personali, e ha l’obiettivo di portare innovazione nella gestione del rischio di credito a Hong Kong.

Siamo lieti di collaborare con Nova Credit e con gli altri partners di questa iniziativa. Come azienda globale, specializzata in sistemi di informazioni creditizie e business information, servizi di outsourcing e soluzioni per il credito, Crif conta su una grande esperienza nei progetti di implementazione di piattaforme di credit bureau nel mondo ed è diventata leader nelle business information nell’area Asean e nei mercati limitrofi. La copertura dei dati Crif ha raggiunto 12 paesi nella regione e operiamo in 6 paesi con un team internazionale di circa 350 professionisti”, ha commentato Enrico Lodi, direttore generale di Crif, nel suo intervento durante la cerimonia di firma.

Gli accordi di cooperazione riguardano, tra gli altri: Nova Credit, Crif, l’Associazione delle Società di Microcredito di Guangzhou, Guangzhou Folk Financial Street Credit Reference Limited e l’Associazione di Credit Management delle Filippine (Cmap).

Dickson So, presidente del consiglio di amministrazione di Nova Credit, è intervenuto al Forum sottolineando l’avvento dell’era del Mobile Internet e come le società estere attive nei sistemi di informazioni creditizie si stiano specializzando sempre di più nell’utilizzo delle tecnologie per l’elaborazione dei dati, con l’obiettivo di promuovere la fiducia reciproca tra i diversi settori, con ricadute positive per l’intero sistema bancario, così come la fiducia tra le diverse regioni. Nova Credit si impegnerà per definire uno standard internazionale di scoring e un modello di rating approvato da istituti finanziari esteri, in modo da allineare il rating Gba (Greater Bay Area) in modo organico alle practice internazionali, aiutando soggetti privati e pubblici ad attrarre capitale estero di qualità.

Crif Hong Kong collabora con Nova Credit per contribuire allo sviluppo delle pmi in Cina ultima modifica: 2018-06-25T12:34:04+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: