Crif, il progetto multimediale dedicato all’educazione finanziaria raggiunge 1,5 milioni di visualizzazioni

39

Crif LogoPer portare il proprio contributo al miglioramento alla cultura finanziaria delle persone, che sono chiamate a fare scelte sempre più complesse, Crif ha lanciato lo scorso luglio “Faccio Tesoro”, progetto multimediale interamente dedicato all’educazione finanziaria e pensato per fornire un set informativo concreto e facilmente fruibile, utile a creare una maggiore consapevolezza sui temi del credito e della gestione delle proprie finanze, favorendo la conoscenza dei concetti chiave, degli strumenti a disposizione e del loro utilizzo.

A fronte del successo dell’iniziativa, che ha registrato una media di oltre 17.500 visualizzazioni al giorno sul sito dedicato e sul canale Youtube, con punte di 35.000 in occasione del Mese dell’Educazione Finanziaria, Crif presenta 13 nuovi video. Realizzati con la collaborazione di Massimo Esposti e Paolo Zucca, giornalisti esperti di economia, risparmio e investimenti, i nuovi approfondimenti sono dedicati a temi quali i mutui, la carta conto, la sicurezza nel mobile banking, il microcredito e gli strumenti per professionisti e imprese.

Questi video vanno ad aggiungersi alle 6 sit-com focalizzate su alcune fasi della vita delle famiglie (la nascita di un figlio, l’ingresso nel mondo del lavoro, l’acquisto della casa o di un bene importante come l’auto, la gestione delle finanze familiari, ecc.) e ai 35 video di approfondimento pubblicati a luglio.

Inoltre, sul sito www.facciotesoro.it, che ospita tutti i contenuti del progetto, da oggi i visitatori potranno mettersi in gioco e verificare le proprie competenze rispondendo a un veloce quiz: scegliendo le domande sui temi più di interesse tra Casa e mutuo, Chiedere un prestito, Budget e credito, Carte di pagamento, i Processi di valutazione, potranno avere un riscontro immediato del proprio livello di conoscenza degli argomenti trattati e i suggerimenti sui video collegati per acquisire ulteriori informazioni e consigli utili.

Queste nuove iniziative forniscono un’ulteriore conferma del costante impegno da parte di Crif nell’inclusione digitale e finanziaria dei cittadini, all’interno della quale il processo di alfabetizzazione rappresenta un elemento centrale per favorire un’ampia circolazione della conoscenza e consentire scelte sempre più consapevoli, comprendendo meglio i rischi e le opportunità e riducendo lo stress che un insufficiente livello di informazione spesso determina.

“La scelta del format multimediale, che ha messo al primo posto la semplicità e la facilità di accesso ai contenuti, ha rappresentato uno degli elementi maggiormente apprezzati dal pubblico, consentendo anche a persone totalmente digiune sui temi legati al mondo del credito e alla gestione del budget familiare di acquisire in un paio di minuti un set di informazioni puntuali e suggerimenti concreti – ha sottolineato Maurizio Liuti, responsabile del progetto Faccio Tesoro di Crif. Il significativo riscontro ottenuto in questi mesi ci consente di pensare a Faccio Tesoro come a un percorso di approfondimento in grado di contribuire a rendere i cittadini sempre più consapevoli nelle loro scelte e decisioni in ambito finanziario”.