Crif rafforza il suo posizionamento nell’erogazione dei servizi di digital onboarding grazie all’accordo strategico con Inventia

Crif LogoCrif, azienda globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie e di business information, servizi di outsourcing e processing e soluzioni per il credito, ha annunciato la firma di un accordo strategico con Inventia, società italiana leader nello sviluppo di soluzioni di visual engagement & Kyc per lo sviluppo di soluzioni innovative di digital on-boarding.

Nello specifico, la piattaforma Phygital4X di Inventia combina tecnologie di intelligenza artificiale, video engagement, collaborazione a distanza, riconoscimento dell’identità, biometria e firma digitale creando una esperienza “phygitale” (digital+physical) per consentire alle aziende di poter vendere online in video chat, attraverso un assistente umano o un avatar basato su AI, prodotti e servizi che ad oggi non si possono offrire online perché o regolati o troppo complessi o richiedono una identificazione del cliente o una firma digitale.

Grazie alla tecnologia Phygital4X di Inventia, Crif potenzia la propria piattaforma “Omnichannel Smart Onboarding” attraverso nuovi servizi che consentono l’identificazione del cliente, l’acquisizione di nuova clientela e onboarding nei mercati complessi o regolati e ad alto valore aggiunto, coniugando la consultazione real time delle informazioni del Crif Information Core, il patrimonio informativo del gruppo, relativamente alla valutazione del credito e controlli antifrode con una interazione “phygital” con il cliente finale.

Sarà possibile, quindi, per banche, società finanziarie, compagnie di assicurazioni, telco e utilities effettuare in pochi minuti e per la prima volta completamente online operazioni complesse come il video riconoscimento ai fini dell’apertura di conti correnti, l’identificazione e la sottoscrizione in video chat di Sim telefoniche o l’acquisto con un agente remoto in chat di prodotti di credito, mutui e polizze senza la necessità di recarsi sul punto vendita o in filiale ma semplicemente attraverso uno Smartphone o un Pc, adempiendo nel contempo a tutti i controlli richiesti dalla legge ai fini della identificazione e in modo sicuro per il cliente.

Grazie a quest’accordo gli operatori di settore partner di Crif potranno a loro volta sviluppare nuovi canali di comunicazione con i propri clienti finali, espandendo il percorso di digitalizzazione dei propri processi fino ad oggi possibili solo in filiale o in tempi differiti, come ad esempio nel caso della sottoscrizione di un prestito online.

Grazie alle sinergie con Inventia, siamo in grado di offrire la soluzione ‘Omnichannel Smart Onboarding’ per poter gestire tutte le fasi end to end dei processi di vendita del credito – ha dichiarato Simone Capecchi, executive director di Crif -. Questa permetterà di accompagnare il cliente finale dall’ingaggio alla firma e, grazie agli strumenti di Crif Information Core, di valutare in real time le richieste di credito provenienti dai canali digitali istantaneamente, con la massima sicurezza, in un processo totalmente paperless”.

L’accordo con Crif è un grande onore e rappresenta per noi un grande traguardo ampliando ulteriormente i confini della nostra realtà con nuove applicazioni della nostra tecnologia. Siamo orgogliosi della collaborazione con una società così prestigiosa e questo rappresenta per noi un riconoscimento della bontà del lavoro di sviluppo tecnologico e commerciale di questi anni, che ci ha portato a registrare numerosi brevetti ed accordi con i principali player europei e mondiali tra i quali il recente accordo globale ed in esclusiva con HP”, ha aggiunto Andrea Cinelli, ceo e founder di Inventia.

Crif rafforza il suo posizionamento nell’erogazione dei servizi di digital onboarding grazie all’accordo strategico con Inventia ultima modifica: 2018-07-06T14:17:24+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: