Crif, due acquisizioni in Russia e Indonesia e due aperture a Singapore e in Malesia

Crif LogoCrif, azienda specializzata in sistemi di informazioni creditizie e di business information, servizi di outsourcing e processing e soluzioni per il credito, ha annunciato oggi quattro operazioni che si inseriscono nell’ambito della propria consolidata strategia di sviluppo e posizionamento sul mercato globale.

Nello specifico, in Indonesia è stata completata l’acquisizione del 100% di Py Visi Globalindo Data Utama, uno dei maggiori fornitori di business information. Con sede a Giacarta, Pt Visi opera dal 2009 e fornisce servizi di consulenza e business information a istituti di credito locali e internazionali, istituzioni finanziarie, società di intermediazione, aziende multinazionali e società di assicurazioni dei crediti. Grazie ad un formato chiaro e sintetico, i report di business information prodotti da Pt Visi vengono utilizzati diffusamente da operatori di settore negli Stati Uniti, America Latina, Europa, Asia e Africa per avere un profilo dettagliato su imprenditori e aziende, e valutare il loro potenziale di business e le performance.

Crif, che già era presente nel Paese con un sistema di informazioni creditizie sin dal 2012, grazie a questa acquisizione sarà in grado di integrare i servizi di business information già offerti a livello globale, permetteranno agli operatori di settore non solo di fruire di strumenti avanzati e fonti informative complete ed aggiornate per la pianificazione e lo sviluppo del business, ma anche di ottimizzare le attività di marketing e di gestione del rischio.

Sempre in Estremo Oriente Crif ha aperto due nuove sedi in Malesia e nella Repubblica di Singapore, rafforzando ulteriormente la propria presenza in una regione altamente strategica, dove già operava da diversi anni attraverso proprie società in Cina, India, Hong Kong, Taiwan, Filippine e Vietnam. Questo le consentirà di presidiare i mercati in modo ancor più capillare, offrendo sistemi a supporto della gestione del credito, servizi consulenziali e soluzioni software e di business information in grado di accompagnare gli operatori locali verso uno sviluppo sempre più efficiente e innovativo dei processi del credito e della gestione del rischio.

Infine, in Russia Crif ha acquisito le attività di Luxbase llc, società fondata nel 2005 da un team di professionisti che hanno sviluppato la piattaforma “Contact” per l’automatizzazione dei processi di recupero crediti, attualmente utilizzata da più di 70 clienti tra cui banche, società di recupero crediti, organizzazioni di microfinanza e utilities.

Nello specifico “Contact” è una delle soluzioni più competitive disponibili sul mercato in termini di performance e funzionalità, in grado di garantire elevata affidabilità e tempi veloci di implementazione. Caratteristiche che hanno contribuito non solo a posizionare il sistema come benchmark di riferimento sul mercato russo, ma anche aprendo alla possibilità di un’espansione commerciale in altre regioni. Una nuova versione della piattaforma, che sarà disponibile nella primavera 2018, permetterà infatti di accelerare l’espansione verso altri Paesi dell’Europa, Medio Oriente e Asia, offrendo software di recupero crediti as a service (cloud solution).

Questa acquisizione permetterà a Crif di accelerare ulteriormente la propria attività nel Paese, dove per altro era già presente fin dal 2005 con Crif Russia, valorizzando la consolidata esperienza nei progetti e nelle soluzioni di recupero crediti. In particolare, verrà proposta sul mercato locale una soluzione estremamente competitiva che beneficerà anche dell’integrazione con altri prodotti in cui Crif vanta una leadership riconosciuta.

“I mercati del credito in Asia così come quello russo si stanno sviluppando rapidamente e per questo, in linea con la nostra visione strategica, Crif si è data l’obiettivo di intensificare la propria presenza capillare per supportare sempre meglio i propri clienti globali nello sviluppo commerciale attraverso soluzioni informative avanzate e servizi integrati. Per questa ragione ritengo che queste operazioni rappresentino un ulteriore importante passo verso il rafforzamento del nostro posizionamento su mercati caratterizzati da grandi potenzialità”, ha dichiarato Carlo Gherardi, presidente e amministratore delegato di Crif.

Crif, due acquisizioni in Russia e Indonesia e due aperture a Singapore e in Malesia ultima modifica: 2017-09-22T12:32:57+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: