Crisi: il Comune di Milano attiva corsi di educazione finanziaria

Nelle prossime settimane, si legge in un comunicato, sarà attivato un portale internet per sensibilizzare al servizio e individuare i primi bisogni, quindi si partirà con due sperimentazioni, una rivolta ai dipendenti comunali, l’altra ai cittadini segnalati dai servizi del Comune. L’iniziativa non è nuova in Europa e si è diffusa sul modello del “Money Advice Service” avviato nel Regno Unito nell’aprile del 2011, dopo la richiesta del Governo inglese di introdurre un nuovo servizio nazionale di educazione finanziaria nel Paese. “Anche il Comune di Milano – ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino – intende fare la propria parte nel sistema di welfare comunitario, sostenendo percorsi utili a promuovere l’educazione finanziaria. Si tratta di uno strumento di supporto alle persone nella gestione dei propri risparmi, aspetto ancora più significativo nel periodo di crisi che stiamo vivendo e che mette a dura prova i bilanci di famiglie, giovani e pensionati. Il progetto partirà nelle prossime settimane con l’attivazione di un portale internet per la sensibilizzazione al servizio e l’individuazione dei primi bisogni. In una prima fase di sperimentazione ci rivolgeremo ai dipendenti comunali e ai cittadini segnalati dai nostri servizi territoriali”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Crisi: il Comune di Milano attiva corsi di educazione finanziaria ultima modifica: 2013-01-18T15:51:05+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: