Da agente immobiliare a project manager immobiliare, per “sconfiggere” le agenzie online

Agenzie immobiliari che fatturano il triplo LogoNel momento storico che stiamo vivendo l’economia digitale e le nuove tecnologie la fanno ormai da padrona in ogni settore. Anche l’intermediazione immobiliare sta subendo una fase di challenging, con il susseguirsi di proposte proptech, alcune con prospettive sterili, altre temibili.

Deodati, Agenzie immobiliari che fatturano il triplo“Per rimanere competitivi – dichiara Gabriele Deodati, founder di Agenzie immobiliari che fatturano il triplo – abbiamo introdotto un sistema di lavoro che di fatto trasforma la figura dell’agente immobiliare in project manager immobiliare. In questo modo portiamo nel settore un’importante innovazione, pioneristica per quanto attiene la pluralità dei ruoli ricoperti, e unica per quanto riguarda il servizio globale offerto al cliente.

Si pensi alla classica agenzia immobiliare che, come avveniva 30 anni fa, imposta il suo business sulla sola compravendita e locazione di immobili. Se case e appartamenti presentano vizi urbanistici o catastali o se è necessario quantificare l’entità dei lavori di ristrutturazione, questa agenzia vedrà dipendere il proprio guadagno da soggetti terzi, che dovranno essere inseriti nella trattativa e che diventeranno determinanti, come geometri, ingegneri, architetti, imprese edili.

In base al sistema ‘Agenzie immobiliari che fatturano il triplo’, invece, il moderno agente immobiliare non ha necessità di un ufficio su strada, perché ha a disposizione software e marketplace di ultima generazione, con personale preparato per supportarlo in tutto ciò che riguarda i servizi per la casa, sia per quanto riguarda la valutazione del servizio da erogare che per la quantificazione dei costi. In questo modo potrà ‘vendere’, mediamente, tre differenti tipi di servizio per ogni immobile intermediato.

Con tale sistema anche quando non si vende casa si ha comunque una vendita certa garantita, derivante dalla promozione, sempre rivolta ai clienti dei proprietari del portafoglio immobili, di servizi di edilizia low cost, con prezzi più competitivi rispetto al mercato.

200618_agenzie immobiliari che fatturano il triplo

Tutto ciò dimostra che quella del project manager non è solo una bella favola ma una realtà alla quale è possibile fare riferimento per aumentare il fatturato e per creare un servizio sempre più ‘customizzato’ per i clienti, servizio che le agenzie digitali difficilmente potranno mettere in piedi”.

Per ogni tipo di informazione è possibile visitare il sito www.agenzieimmobiliarichefatturanoiltriplo.com