Da Fiditurismo e Veneto Banca un plafond da 3 milioni per gli alberghi

Fiditurismo LogoTre milioni di euro a supporto del settore alberghiero della costa veneziana, che gli imprenditori potranno utilizzare per sostenere la liquidità delle proprie aziende nel periodo di chiusura, così da realizzare i necessari interventi di piccola sistemazione e manutenzione delle strutture in vista della riapertura per la nuova stagione turistica. E’ quanto prevede il “Plafond Sviluppo”, una nuova opportunità per il comparto alberghiero possibile grazie alla collaborazione avviata tra Fiditurismo e Veneto Banca.

L’accordo sottoscritto tra il confidi degli albergatori e l’istituto di credito prevede che la banca metta a disposizione dei soci di Fiditurismo (circa 670 imprese turistico ricettive, tra cui la metà di quelle del Veneziano) un plafond di complessivi tre milioni di euro, con finanziamenti a tassi particolarmente agevolati per un importo massimo di 150.000 euro per ciascun imprenditore richiedente e durata massima di un anno.

“Grazie a questo strumento finanziario si creano le condizioni perché gli imprenditori del nostro comparto possano disporre di quella liquidità necessaria per gli interventi di piccola manutenzione da realizzare prima dell’avvio della nuova stagione turistica – ha commentato Alessandro Rizzante, presidente di Fiditurismo -. Siamo contenti della nuova collaborazione avviata con Veneto Banca”.

Da Fiditurismo e Veneto Banca un plafond da 3 milioni per gli alberghi ultima modifica: 2014-01-03T19:16:04+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: