Dal 1° aprile aprire un’impresa sarà più facile

Entrerà a regime il 1° aprile la Comunicazione Unica, dopo la sperimentazione avviata ad ottobre. La nuova proceduta, introdotta dalla legge 40/2007, consente di sbrigare tutti gli adempimenti amministrativi di carattere fiscale, contributivo, previdenziale al massimo in 7 giorni

, tramite un solo modello informatico unificato, che verrà inviato telematicamente, o su sopporto informatico, alla Camera di commercio territorialmente competente. Anche le imprese già esistenti potranno beneficiarne, inviando i propri dati alle camere di commercio, che dovrà smistare le informazioni di competenza alle amministrazione pubbliche coinvolte nel progetto: Agenzia delle Entrate, Inps, Inail e dal 1° aprile, l’Albo ministeriale delle società cooperative.

Per avviare il sistema si potrà usare il software Comunica, scaricabile gratuitamente dal sito www.registroimprese.it. Sarà InfoCamere, la società di informatica delle camere di commercio, a gestire la procedura.

Per inviare la comunicazione si dovrà usare la firma elettronica oppure dare una procura a intermediari abilitati. Le aziende devono inoltre avere una casella di posta elettronica certificata, alla quale la Camera di Commercio competente potrà inviare immediatamente la ricevuta della pratica, che rappresenta lo strumento di certificazione con cui avviare la propria attività da subito. Entro 7 giorni, Agenzia delle Entrate, Inps e Inail risolveranno le pratiche di loro competenza, inviando i dati al Registro delle imprese.

Per maggiori informazioni si possono contattare i call center del Registro Imprese 199.50.20.10; di Inps-Inail 803.164; e dell’Agenzia delle Entrate 848.800.444.

Dal 1° aprile aprire un’impresa sarà più facile ultima modifica: 2010-03-24T09:35:16+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: