Debutto online per MoneyFarm.com

E’ sbarcato online MoneyFarm.com, il nuovo servizio di consulenza finanziaria indipendente e personalizzato gestito da MoneyFarm Sim , autorizzata da Consob e da Banca d’Italia. Iniziativa lanciata da un pool di professionisti con solida esperienza sia in ambito finanziario sia tecnologico, MoneyFarm.com è da oggi a completo regime, dopo una prima fase di test di 3 mesi durante la quale ha già totalizzato circa 20.000 visite.Il sito www.moneyfarm.com è una piattaforma web per pianificare un Portafoglio ETF personalizzato. Come il web ha consentito a milioni di italiani di pianificare viaggi, effettuare acquisti e negli ultimi anni anche gestire le relazioni sociali, così MoneyFarm, si legge in un comunicato,  permette di assumere in maniera autonoma il controllo dei propri risparmi e di costruire sul portale il proprio portafoglio d’investimento ad hoc.

E’ un sito web, prosegue il comunicato, ma è pensato e gestito da persone vere, consulenti ben informati e competenti, che nell’anno nero delle Borse e degli investimenti, presentano la loro iniziativa imprenditoriale: MoneyFarm.com, una novità alla portata di tutti (anche di chi ha poca dimestichezza con la finanza) per accedere alle tecniche finanziarie con cui i grandi investitori differenziano, proteggono e fanno crescere il proprio portafoglio. Il sogno del team MoneyFarm è quello di «educare» e «guidare» l’investitore nella gestione dei propri risparmi, rendendo semplici e comprensibili strumenti come gli ETF, acquistabili da chiunque presso la propria banca.

Grazie a un design pulito, chiaro e a un’attenzione maniacale alla User Experience, www.moneyfarm.com si erge su due pilastri: finanza e tecnologia. Nascendo sul web, fin dall’inizio l’usabilità è nel suo DNA. Infatti, nella propria «Home» di MoneyFarm.com, gli utenti hanno una visione immediata di tutte le indicazioni necessarie per creare il proprio portafoglio. Ma qual è l’anima del progetto? Ciò che lo rende unico è l’idea di «rivoluzionare» il modo con cui le persone investono i propri risparmi e di seguirne l’andamento nel tempo, inaugurando un nuovo metodo d’interazione fra il risparmiatore e il sistema finanziario. La leva è coniugare tutto quello che Internet e la tecnologia di oggi offrono per ideare soluzioni innovative.

Ne riassume l’approccio Paolo Galvani – fondatore e amministratore di MoneyFarm SIM: “Vogliamo posizionarci come il nuovo consulente online che rinnoverà le regole del gioco di un mondo, quello dell’intermediazione finanziaria sul web, che ha ampi margini d’espansione. Ci siamo quindi ispirati ai migliori casi europei e americani e, innovando con creatività, abbiamo generato un servizio amichevole e interattivo, totalmente orientato all’utente risparmiatore. Vogliamo offrirgli la consapevolezza di poter controllare in modo autonomo i propri investimenti, perché gli italiani si accostino sempre più numerosi ad Internet per la scelta dei propri portafogli d’investimento, così come già avviene all’estero. Pensiamo che sia un progetto ambizioso che possa rivoluzionare e ribilanciare il rapporto fra finanza e persone. Da qui nasce la scelta del nostro slogan: “ Power to the Saver”

Il compito di MoneyFarm è quello di assistere gli utenti nell’identificare innanzitutto gli obiettivi d’investimento e gli strumenti più convenienti per raggiungerli nel loro reale interesse: questa SIM online – tutta italiana – si propone di restituirgli il «potere» di conoscere per decidere consapevolmente. E’ importante saper valutare cosa si sta comprando e tutelarsi soprattutto di fronte ai continui sbalzi e ai rapidi mutamenti dei mercati. In qualità di consulente completamente indipendente, MoneyFarm è remunerato solamente dal cliente senza commissioni aggiuntive sulla vendita dei prodotti finanziari proposti.

La procedura di Advisory virtuale su MoneyFarm.com si svolge in tre mosse: il primo passo consiste in un questionario di profilazione di finanza comportamentale,elaborato in collaborazione con la docente della SDA Bocconi Barbara Alemanni, rispettando il metodo Mifid, la legge comunitaria sul risparmio in Europa. Il risultato sarà un profilo d’investitore che, legato all’obiettivo e all’orizzonte temporale, consentirà di inquadrare il livello di rischio dell’investimento e di creare ad hoc il portafoglio con le giuste caratteristiche di rendimento.

Il secondo passaggio è il processo di Asset Allocation che è alla base di tutto. MoneyFarm propone un portafoglio gratuito sulla base del profilo, che è diviso in classi di strumenti (come obbligazioni governative, azioni, etc.), chiamate Asset Class. L’utente è in grado di monitorare le performance, il trend del portafoglio consigliato e il ritorno atteso. Nella versione gratuita, sono disponibili solo le percentuali delle singole Asset Class e non il quadro completo degli ETF.

Per questo, MoneyFarm mette a disposizione del risparmiatore anche 3 tipi di abbonamento: BASIC a € 9,99/mese (o € 100/anno) che dà accesso a 1 Portafoglio su misura con fino a 6 ETF; PLUS a € 19,99/mese (o € 200/anno) con 2 Portafogli su misura con fino a 14 ETF; e, infine, c’è l’offerta PREMIUM a € 34,99/mese (o € 350/anno), che sarà disponibile a breve, con la quale i portafogli sono illimitati con fino a 14 ETF e comprende anche la consulenza telefonica degli esperti MoneyFarm.

Impostare bene il portafoglio è la prima meta dell’opera, ma non basta. E’ possibile essere costantemente aggiornati sull’andamento dei mercati anche sull’account Twitter @getMoneyFarm. Last but not least, MoneyFarm supervisiona quotidianamente il portafoglio e avvisa l’utente quando è necessario modificarlo, insieme a tutte le informazioni per poter eseguire le operazioni in banca. I dati immessi sul sito da ciascun utente sono protetti utilizzando una connessione sicura, certificata da Digicert.

MoneyFarm è nato per mantenere le promesse sui risultati e sul rendimento degli investimenti effettuati. Anche per questo si avvale della consulenza di Roubini Global Economics, uno dei più prestigiosi istituti di consulenza macroeconomica al mondo. Le sue direttive di sviluppo sono finalizzate a un obiettivo ambizioso: diventare un punto di riferimento dei risparmiatori italiani, entrando in un mercato di grande vivacità e potenzialità. Per parafrasare Bob Dylan: The Times They are a-Changin’…anche per la finanza.

Debutto online per MoneyFarm.com ultima modifica: 2012-08-04T09:51:55+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: