Dircredito: dall’Abi attendiamo segnali per rilanciare il ruolo sociale delle banche

A fronte di una nuova pesante giornata vissuta da Piazza Affari, colpita da movimenti speculativi che sembrano non aver freno, esprimiamo forte preoccupazione per i riflessi di tali interventi sulla situazione economica e sociale del nostro Paese e facciamo nostre le parole pronunciate dal presidente della Repubblica con il suo invito alla coesione e alla responsabilità, mentre restano incertezze sulla manovra per affrontare il debito pubblico. Così Maurizio Arena, segretario generale di Dircredito, il sindacato nazionale dell’area direttiva e delle alte professionalità del credito, ha commentato la situazione di grave difficoltà che il settore finanziario italiano sta affrontando.

“In questo quadro assume particolare significato l’Assemblea annuale dell’Associazione bancaria italiana che si svolgerà domani ha aggiunto Arena. Da questo incontro ci attendiamo un forte segnale per restituire le aziende di credito alla loro funzione di volano per l’economia e di servizio per i cittadini. Rigore e crescita sono indissolubilmente legate, occupazione stabile e valorizzazione della professionalità, come affermiamo con la piattaforma che sarà illustrata nel pomeriggio di domani, sono gli obiettivi da perseguire per un nuovo modello di banca ad elevato indice di responsabilità sociale”.

Dircredito: dall’Abi attendiamo segnali per rilanciare il ruolo sociale delle banche ultima modifica: 2011-07-12T08:19:44+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: