Domenico Mancuso e Tino Bassu, fondatori di Socialness: “Con il nostro sistema intercettiamo clienti per le aziende locali”

142
Domenico Manuco e Tino Bassu, Socialness
Tino Bassu, a sinistra, e Domenico Mancuso

“Il nostro sistema nasce dall’advertising pensato per Facebook e Instagram, ottimizzato però per le attività locali e rivolto quindi a quelle realtà che hanno la necessità di acquisire clienti su un territorio ben definito, come negozi di abbigliamento, centri estetici, parrucchieri, dentisti, medici e altri professionisti”. Domenico Mancuso è un imprenditore siciliano che tre anni fa ha dato vita, insieme al collega sardo Tino Bassu, a Socialness, un’agenzia di marketing creata con lo specifico obiettivo di riuscire a intercettare clienti per aziende locali, trasformandoli da semplici contatti online ad acquirenti reali di beni o servizi. Con loro diamo un’occhiata da vicino al “Sistema Socialness”.

Da settembre 2016, quando siete partiti, ad oggi, avete assistito oltre 500 clienti e investito più di 2 milioni di euro in campagne pubblicitarie su Facebook. Come funziona il vostro sistema e quali sono i suoi punti di forza?
Risponde Domenico Mancuso
Quello che noi offriamo ai nostri clienti è un pacchetto di servizi che si basano su campagne pubblicitarie via Facebook e Instagram e attività di lead generation e di e-mail marketing automatico. Quando veniamo contattati da un potenziale cliente come prima cosa effettuiamo una simulazione per capire se il nostro sistema può portare concreti vantaggi nel suo specifico caso. Se la risposta è positiva allora presentiamo la nostra offerta: un percorso di dodici mesi, nel corso dei quali il committente viene affiancato da un consulente che monitora la situazione della sua attività, produce contenuti per le campagne online e gestisce tutte le attività di supporto necessarie per raggiungere il target prefissato, che è quello di aumentare la propria visibilità online per ottenere nella realtà nuovi clienti. È importante sottolineare che Socialness è stata selezionata per entrare a far parte di un programma dedicato alle agenzie indipendenti gestito da Facebook chiamato Optimal Program. In base a questo programma Facebook ci supporta per l’ottimizzazione degli investimenti che i nostri clienti fanno sulla piattaforma, garantendoci un’efficacia ancora maggiore di quella che avevamo raggiunto autonomamente.

Il vostro sistema è pensato per realtà “locali”. Cosa intendente con questo aggettivo?
Risponde Tino Bassu
La definizione potrebbe essere quella di azienda che necessità di trovare clienti in prossimità della sua sede. Molto dipende ovviamente dal tipo di attività e di business. Un conto sono le esigenze di un negozio di vestiti, un altro quelle di un medico. Altro fattore determinante è il territorio: ci sono differenze enormi tra Roma e una piccola realtà di provincia. Per fare un esempio concreto, un parrucchiere che lavora nella Capitale può aspirare a ottenere nuovi clienti nel suo quartiere, ma non può certo pensare che un cittadino si sposti da una zona a nord verso una zona a sud della città per andare da lui.

Che obiettivi avete per il 2020?
Risponde Domenico Mancuso
Puntiamo a raddoppiare il numero dei clienti, con un conseguente aumento del fatturato e delle risorse che andremo a impiegare. Attualmente il nostro team è composto da oltre 30 professionisti, dislocati tra la sede di Olbia, e alcune città italiane nelle quali c’è maggiore concentrazione di clienti. In previsione di un aumento consistente del business vogliamo allargare il nostro gruppo si lavoro, attingendo da professionisti provenienti da tutta Italia.

Avete altri progetti in cantiere?
Risponde Tino Bassu
Al momento siamo al lavoro con grandi franchising per aiutarli ad aumentare i punti vendita sul territorio. Gli accordi che andiamo a sottoscrivere con questi marchi prevedono, tra le altre cose, il nostro intervento a fianco dei singoli affiliati per l’incremento della clientela e del business. Si tratta di un modello che abbiamo già avuto modo di sperimentare quest’anno con brand come Solo Affitti e SkinMedic Beauty Clinic e che vogliamo implementare nel prossimo futuro.