È online il nuovo sito dell’Oam

Presto sarà possibile accedere al portale www.organismo-am.it e registrarsi allo stesso (apertura prevista per il 15 aprile); la registrazione sarà possibile a tutti.
Per l’iscrizione negli elenchi ci sarà ancora bisogno di aspettere qualche giorno in più; Entro giugno saranno operativi i nuovi elenchi e quidi sarà possibile iscriversi.

Il portale sarà anche il luogo in cui l’Organismo darà comunicazoini ufficiali agli asociatie agli iscritti.

Nel frattempo dall’Organismo fanno saper che è finalmente arrivato il riconoscimento da parte della Prefettura di personalità giuridica quale Associazione di diritto privato senza finalità lucrative deputata alla tenuta e alla gestione degli Elenchi professionali e quindi l’Associazione è finalmente operatita al 100%.

Inoltre anche il Regolamento, che molti attendono, è ormai in fase di definizione, e a breve dovrebbe essere data l’ufficialità della data della sua pubblicazione sul portale (alla fine dell’iter autorizzativo BankitaliaMef). sicuramente non si attenderà l’approvazione del decreto correttivo, il cui iter d’approvazione dovrebbe aprtire per metà aprile.


È online il nuovo sito dell’Oam ultima modifica: 2012-03-30T17:37:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: